Ristoranti africani

I ristoranti africani a Roma sono soprattutto del Corno d’Africa, anche se sono sempre più affiancati da ristoranti che offrono cibi e sapori del resto dell’Africa subsahariana.
Si trovano per la maggior parte intorno alla stazione Termini e a piazza Vittorio.
In questi ristoranti è possibile assaggiare saporiti antipasti a base di lenticchie e verdure, chiamati sambussa.
Oppure gli spriss, bocconcini di vitellone, o il riso all’araba, cotto con agnello e spezie insolite per il palato degli italiani.
Generalmente consigliato è il couscous, sia con carne che con pesce, e l’ottimo zighinì, da mangiare tradizionalmente con le mani, accompagnato da varie salse e verdure.
Molto saporito anche il dorhò (pollo in salsa piccante con uova sode), il kifto (carne macinata, solo un po’ scottata, farcita con peperoncino macinato), il gored (polpette di vitellone a dadini cotte con il burro e l’awaze, una spezia), il zilzil e il kifto.


In un ambiente caldo e accogliente, che riflette colori e suoni della terra africana, Elsa e il suo staff propongono un menu fisso, continuamente variato, di piatti della cucina etiope-eritrea.

via Riccardo Pitteri, 39
tel. 06 89019979
cell. 333 8235682 - cell. 327 6294363
orario:  9 – 24
chiuso: martedì
www.ristoranteselam.it

 


Il ristorante, gestito in forma di associazione culturale, è animato da Sandra Godfrey, nigeriana di etnia Edo, impegnata da anni a far conoscere in Italia i vari aspetti della cultura del suo paese. Oltre alla cucina si occupa infatti di teatro africano e di musica.
Si possono gustare tutte le specialità tipiche nigeriane: gli stuzzuchini, come ad esempio gli akara (crocchette di fagioli africani) o le chips di plantains, la suya, tipici spiedini di carne impanati con arachidi e spezie e cotti alla griglia, tutte le salse tipiche con carne o pesce accompagnate da purè di igname, i risi tradizionali.
Da bere le tipiche birre nigeriane, Star e Gulder, ed il vino di palma. Cucina nigeriana e dell'Africa Subsahariana.
Il pomeriggio aperitivi e sfizi africani. In programma attività culturali, corsi di cucina africana e di canto africano.privo di barriere architettoniche.

via dei Campani, 48
cell. 328 3727292
Orario: 18-24
Chiuso lunedì

Ambiente semplice e tradizionali piatti a base di carne, zighinì e spriss, piccantissimi serviti sull'ingera, tipico pane spugnoso.

via Prenestina, 109
tel. 06 21701907
orario: 20-01
Chiuso martedì

Pagina 2 di 2