Due realtà che hanno scritto la Storia della Salsa a Roma: il Brand CUBAGARDEN e la Discoteca ORION (ex ENERGY Ciampino) insieme per una Grande Serata Salsera.
C'è la possibilità per tutte/i i principianti di entrare in pista e ballare fino al mattino, in quanto la musica proposta (i brani più belli del repertorio Latino Americano) è principalmente indirizzata su canzoni scelte dai maestri durante le loro lezioni di Salsa. Le Serate Cubagarden non hanno interruzioni musicali per esibizioni o balli di gruppo, si balla NO STOP fino al mattino.

Pubblicato in Danza latinoamericana

Il Coro Lucumì è composto da percussionisti guidati dal maestro Humberto "La Pelicula" membro del Conto Folklorico di Cuba e da un coro di voci diretto da Mara Rinaldi. Le partiture sono eseguite sui sacri tamburi Batà, mentre i canti sono in lingua Yoruba tramandata nei secoli dagli schiavi ed oggi parlata soltanto da piccolissime comunità africane.

Pubblicato in Musica cubana

Pedro Juan, il picaresco e scandaloso protagonista di Trilogia sporca dell'Avana, è invitato in Svezia. L'inverno scandinavo lo intriga ma lo uccide lentamente. La civiltà degli svedesi lo affascina ma soffoca la sua sensualità. Lui è un "animal tropical" e cerca di spiegarlo ad Anjuta, la sua ospite, trascinandola in una sarabanda erotica, in un laboratorio sessuale degli esperimenti più estremi e stravaganti.

Pubblicato in Pedro Juan Gutiérrez

Pedro Juan Gutiérrez torna a visitare i suoi lettori con un libro tra il racconto e la cronaca frammentaria di giornate girovaghe e notti infiammate dall'alcol e da conturbanti incontri erotici. Con una voce che trae la sua forza evocativa da immagini e figure che sembrano scaturire da un dormiveglia visionario si fa interprete del "genio del luogo".

Pubblicato in Pedro Juan Gutiérrez

Il protagonista, Pedro Juan, attraversa gli anni della storia recente di Cuba, gli anni Novanta, quelli della sua crisi peggiore, che si incrocia e si fonde con la personale crisi dell’autore: il suo licenziamento da giornalista, il fallimento matrimoniale, la solitudine, la caduta rovinosa nella miseria e nella marginalità.

Pubblicato in Pedro Juan Gutiérrez

Protagonisti di questo romanzo sono un ragazzo e una ragazza, cresciuti sulla strada, che vedono nel sesso l'unica forma di riscatto a una vita di stenti e di emarginazione. Lui è un povero ragazzino senza famiglia che sopravvive grazie a furtarelli e traffici con turisti, per finire molto presto in prigione.

Pubblicato in Pedro Juan Gutiérrez

Pedro Juan, già protagonista della Trilogia sporca dell’Avana, racconta i suoi primi vent’anni: l’insofferenza verso l’ordine costituito e la religione, la scoperta dell’erotismo e quella della lettura. Adolescente con poca voglia di scherzare e molta di menar le mani, assapora il gusto e i rischi della strada, colleziona ragazze, conosce il sesso, l’amore, si lascia travolgere dalla prepotenza della gioventù. E dalla retorica rivoluzionaria: l’eroismo, lo sviluppo, l’uguaglianza. L’uomo nuovo. Legge Hesse, Céline, Nietzsche. Ma di nascosto.

Pubblicato in Pedro Juan Gutiérrez

Il disco rotto. 33 rivoluzioni è il romanzo inedito che Canek cominciò a scrivere in Francia nel 2007 e terminò in Messico nel 2014. Il libro è pubblicato contemporaneamente in Europa, Sud America, Asia e Nord America. Il protagonista è un cubano nero, figlio di una coppia che aveva aderito entusiasticamente alla rivoluzione. Separato dalla moglie, si consola come può con una russa vicina di casa e scopre il piacere della lettura, che poco a poco lo aiuta ad aprire gli occhi e a misurare la distanza fra gli slogan del partito e la realtà che lo circonda.

Pubblicato in Canek Sánchez Guevara

Sabato 23 gennaio 2016 dalle ore 15 alle ore 19.30 presso il Mocobo in via Pellegrino Matteucci, 98 si terrà un percorso a 360 gradi per scoprire l’universo culturale afrocubano, con particolar riferimento agli Orishas del pantheon Yoruba, attraverso la presentazione dei vari Patakin (leggende) e lo studio delle poliritmie, dei balli e dei canti ad essi connessi. Posti limitati, richiesta prenotazione presso la segreteria, entro il 20 gennaio 2016 ore 19. Di seguito il programma.

Pubblicato in Eventi

Venerdì 13 ottobre 2017 alle ore 21, presso il Parco Delle Energie Ex Snia Via Prenestina in via Prenestina 175 in occasione della settima edizione di Logos - Festa della Parola e per celebrare l’anniversario della rivoluzione d’Ottobre e tutte le rivoluzioni, si terrà lo spettacolo Soy Cuba, una performance estemporanea di danza, musica e video, partendo da Soy Cuba (Io sono Cuba) di Michail Kalatozov (URSS, 1964). Sulle suggestive immagini interverranno la danzatrice e coreografa Eva Grieco e i musicisti Alessandro Ciccarelli e Lorenzo Lemme.

Pubblicato in Eventi
Pagina 1 di 3