Ufficio estero dell'Ente Nazionale Polacco per il Turismo. Si occupa di promozione del turismo in Polonia. Presenta l’offerta turistica della Polonia in Italia. Mette a disposizione degli clienti materiali promozionali in italiano e inglese su Polonia, depliant turistici, cd-rom e dvd su itinerari turistici, città d’arte, parchi nazionali, strutture ricettive, ristoranti e le più importanti manifestazioni culturali, turistiche e sportive in Polonia. Dà informazioni su dove e come viaggiare in Polonia, su alberghi, musei, itinerari, agenzie di viaggio, tour operator, trasporto. Partecipa alle fiere dedicate al turismo in Italia. Organizza seminari e conferenze stampa su nuovi prodotti turistici polacchi.
Mette in contatto i professionisti italiani del settore con i vari tour operator polacchi, con le agenzie di viaggio, con i gestori di alberghi e strutture atte all’accoglienza, con i rappresentanti di centri sportivi, centri benessere e con le compagnie aeree e di trasporto.
Il sito internet dell' Ufficio Turistico Polacco fornisce il maggior numero di informazioni possibili per conoscere la Polonia, rispondendo alle frequenti domande dei viaggiatori o di coloro che per la prima volta si avvicinano a conoscere la cultura polacca e la Polonia.
Lì si possono trovare notizie utili per progettare on line le vacanze, un soggiorno di studio, un viaggio d'affari o per assistere a eventi culturali, artistici e sportivi che si svolgono ogni anno in Polonia.


via G.B. Martini, 6
tel 06 4827060 fax 06 4817569
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.poland.travel/it

Pubblicato in Istituzioni polacche

Facoltà di Lettere e Filosofia - Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
Presso la Facoltà di Lettere e Filosofia è attivo il corso base e avanzato in Storia dell'arte tibetana tenuto dalla Prof.ssa Marialaura Di Mattia. Attraverso l'analisi delle fonti più autorevoli e aggiornate si intende introdurre un quadro circostanziato dell’arte tibetana inserita nel suo contesto storico, geografico, ambientale e religioso delineando un itinerario storico ed artistico. Verrà analizzata la storia religiosa del Tibet con particolare riferimento alla diffusione del Buddhismo. Le tematiche storico-artistiche verranno illustrate con l'ausilio di supporti visivi raccolti personalmente sul campo.

(Zespół Szkół im. G. Herlinga-Grudzińskiego przy Ambasadzie RP w Rzymie)
La scuola polacca di Roma è una scuola pubblica, istituita nel 1998 con la decisione del ministero polacco dell’istruzione.
È composta da 3 scuole di 3 diversi gradi (come nel sistema scolastico polacco): scuola elementare di 6 anni, scuola media inferiore di 3 anni e liceo di 3 anni. E’ frequentata da circa 400 alunni.
Funziona parallelamente al percorso scolastico italiano. Nella scuola polacca è realizzato il programma complementare ovvero si insegnano solo quelle materie che non sono presenti nei programmi italiani. Le materie di studio sono: lingua e letteratura polacca, storia della Polonia, geografia della Polonia ed educazione civica.
Il programma didattico di queste materie è conforme alle direttive del ministero polacco dell’istruzione. Le pagelle rilasciate dalla scuola sono riconosciute in Polonia.
L’insegnamento si svolge in due modi: un pomeriggio a settimana oppure un sabato al mese per alunni che abitano fuori Roma.
Gli alunni devono avere sufficienti conoscenze della lingua polacca in modo da poter seguire le lezioni in polacco.
Nella scuola vengono organizzati diversi concorsi, feste, gite, incontri, proiezioni dei film e dei cartoni animati per far conoscere meglio ai ragazzi la cultura e le tradizioni polacche. Quasi ogni anno a scuola si prepara Tadeuszalia - il festival scolastico dedicato al capolavoro della letteratura polacca Pan Tadeusz e composto da concorsi letterari e culinari, spettacolo teatrale, sfilata di moda d'epoca etc.
La scuola porta il nome del grande scrittore polacco Gustaw Herling-Grudziński (conosciuto e pubblicato in Italia con cognome dimezzato Gustaw Herling).
direttrice: dott.ssa Ewa Bilińska

via Pietro della Valle, 1
00196 Roma
tel./fax 06 6864619
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.szkolapolskawrzymie.net
Pubblicato in Istituzioni polacche

Per iniziativa dell’EUNIC, European Union National Institutes for Culture, mercoledì 19 ottobre dalle 9,30 alle 23 presso l’Auditorium del Goethe-Institut, via Savoia, 15 si terrà una tavola rotonda dedicata al multilinguismo. L’evento è stato organizzato in occasione della X edizione della Giornata Europea delle Lingue.

Pubblicato in Convegni
A Ostia nei locali della scuola italiana Mar dei Caraibi si trova la filiale della scuola polacca di Roma.

Responsabile: Marta Czjczynska

via Mar dei Caraibi, 30 (Ostia Lido)
tel. 06 5681915
Pubblicato in Istituzioni polacche
УНИВЕРСИТЕТ LA SAPIENZA
ФАКУЛЬТЕТ ФИЛОСОФИИ, ПИСЬМА, ГУМАНИТАРНЫХ НАУК, ВОСТОКОВЕДЕНИЯ
БИБЛИОТЕКА ИНОСТРАННЫХ ЯЗЫКОВ И СОВРЕМЕННОЙ ИНОСТРАННОЙ ЛИТЕРАТУРЫ

Адрес: via Carlo Fea 2 – 00161 Roma c/o Villa Mirafiori
Директор: Dr. Luigi D’Angelo   
Телефон: 06 49917345  
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.    
Телефон библиотеки: 06 49917208 
Телефон секретариата: 06 49917249

ЦЕНТР РУССКОГО ЯЗЫКА:
Директор: Наталья Сефелова              
Телефон: 06 49255656 
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.           


УНИВЕРСИТЕТ ТOR VERGATA
ФАКУЛЬТЕТ ЛИТЕРАТУРЫ И ФИЛОСОФИИ
 
Адрес: via Columbia n. 1, Edificio A, stanza P6 - 00133 Roma 
Pubblicato in Русский

Scritti d'Africa è un gruppo volontario nato nel 1997 presso la Casa delle Culture di Roma, con l'obiettivo di informare e sensibilizzare il pubblico italiano sulle culture dei diversi paesi africani, in particolare diffondendo una maggiore conoscenza delle loro letterature, sia quelle prodotte nei diversi paesi sia quella scritta direttamente nella nostra lingua da autori che vivono in Italia.

Nei suoi primi anni di attività, dal 1997 al 2001, tutte le iniziative promosse da Scritti d'Africa sono state realizzate con il contributo e presso la sede della Casa delle Culture di Roma e hanno avuto il patrocinio dell'Istituto di Lingue della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università “La Sapienza” di Roma.

Nel maggio 2005, il gruppo ha deciso di costituirsi in un'Associazione, che ha conservato lo stesso nome e confermato nel proprio Statuto le finalità originarie:
"L’Associazione ha come finalità promuovere la conoscenza e la diffusione delle culture africane attraverso le sue letterature, scritte e orali, la filosofia, il teatro e il cinema, con la consapevolezza che solo attraverso il riconoscimento di tale patrimonio culturale possa essere superata l’immagine stereotipata che la maggior parte degli italiani ha del continente africano".

Gli obiettivi dell’Associazione sono:
promuovere la conoscenza e la diffusione delle letterature dei paesi africani in lingua originale e nella traduzione italiana; promuovere la conoscenza e la diffusione della produzione letteraria in italiano degli autori africani che vivono in Italia; svolgere un lavoro di sensibilizzazione presso le librerie, le biblioteche, le associazioni, le scuole, i mezzi di informazione, gli editori con lo scopo di far conoscere tale patrimonio culturale; collaborare con il mondo editoriale interessato alla traduzione e pubblicazione di testi di autori africani; organizzare incontri pubblici (reading, spettacoli teatrali, eventi multimediali) con gli autori africani e/o con i curatori e traduttori di testi; promuovere e organizzare corsi di formazione e aggiornamento per docenti delle scuole primarie e secondarie;
organizzare rassegne e premi letterari; realizzare ricerche nel settore o collaborare ad attività di ricerca con associazioni, istituzioni pubbliche e private e di qualsiasi nazionalità, purché in sintonia con gli obiettivi dell’associazione.

Per informazioni:
tel.06 5894140 - 340 6680437 - 333 4122434
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.scrittidafrica.it

Pubblicato in Letteratura africana

L'associazione Italia-Cina è stata fondata nel 1962 con lo scopo di promuovere le relazioni culturali tra l'Italia e la Repubblica popolare di Cina in un periodo di grandi rivolgimenti sociali e politici. Ha un servizio di abbonamenti per giornali e riviste in lingua cinese. Offre servizi di traduzione e fornisce interpreti e accompagnatori; organizza corsi di lingua e cultura cinese, corsi di cucina e arti marziali. Organizza viaggi di gruppo e individuali in Cina (in collaborazione con la Chinasia Tour operator) e tournée di artisti cinesi in Italia e italiani in Cina.

piazza Grazioli, 18 (Centro storico)
tel. 06 6798758
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://web.tiscali.it/italiacina/

Pubblicato in Lingua e cultura cinese
Chinalink - Centro formazione e promozione interculturale è un centro integrato di servizi, ricerca e formazione specializzato nei rapporti con la Cina. Nato all'interno dell'esperienza dell' Istituto Superiore di Medicina Tradizionale Cinese Villa Giada, attivo a Roma dal 1991, Chinalink organizza corsi di lingua cinese a diversi livelli: elementare, intermedio ed avanzato. E' possibile inoltre richiedere l'attivazione di lezioni individuali o per piccoli gruppi con programmi e orari da concordare con i docenti.
Chinalink offre inoltre servizi di traduzione e interpretariato, traduzione e localizzazione siti web, corsi di marketing interculturale, viaggi di studio in Cina.
Orario segreteria: lun-giov dalle 9 alle 12; mercoledì dalle 16 alle 20 o per appuntamento

via Montebello, 17
via Volturno, 2/c
tel. 06 4815580 fax 06 48919336 cell. 338 4455175
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.chinalink.it
Pubblicato in Lingua e cultura cinese
Pubblicato in Lingua e cultura cinese
Pagina 2 di 7