La Fondazione "Silvano Andolfi", è un Ente no-profit che nasce nel 1989 come spazio di studio e ricerca sulla famiglia, con particolare riguardo ai mutamenti socio-culturali che ne influenzano lo sviluppo. Negli ultimi anni, un'attenzione speciale si è rivolta ad interventi e ricerche sul fenomeno migratorio.
La Fondazione si avvale di equipe multidisciplinari e multiculturali ed in particolare coordina gruppi di mediatori culturali esperti nelle diverse aree di intervento: scuola, sanità, giustizia e servizi territoriali.
Fra le attività principali, da segnalare un servizio di sostegno psicologico gratuito ad individui, coppie e famiglie straniere in situazioni di difficoltà di adattamento connesse al fenomeno migratorio.
Importante è anche lo "Sportello di ricevimento al pubblico immigrato", all'interno del quale una equipe costituita da figure professionali esperte nel settore dell’immigrazione, prevalentemente mediatori culturali non italiani, offre supporto su tutte le problematiche inerenti la loro integrazione nel territorio nazionale.

L’associazione, nata nel 2008, si propone come obiettivo ultimo l’intergrazione della popolazione iraniana immigrata in Italia attraverso la creazione di un percorso di partecipazione e di confronto tra valori e culture diversi.
Attraverso la sua attività, l’associazione intende creare dei concreti spazi di colloquio e di reciproca conoscenza per promuovere una convivenza partecipata e basata sul valore dell’arricchimento reciproco. Organizzano varie attività culturali e un circolo di conversazione in lingua persiana presso la Biblioteca Rispoli, piazza Grazioli 4.

Pubblicato in Associazioni iraniane
Organizza eventi culturali volti alla diffusione della conoscenza della cultura peruviana in Italia.
In collaborazione con le rappresentanze peruviane in Italia e con gli enti locali, l’associazione ha realizzato vari eventi, in particolare mostre di pittura e di artigianato.
Partecipa a convegni universitari, svolge molte iniziative a favore dei bambini peruviani in Italia e in Perù, attraverso visite negli ospedali, eventi di raccolta fondi, gemellaggi e altro.
Ha inoltre avviato un progetto di insegnamento di danza folcloristica latino-americana, insieme al gruppo di danza Tahantinsuyo.

Presidente: Rosa Alfaro Guevara cell. 328 6931264

Via G. L. Ceruso, 5
tel./fax 06 5126370
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.providaitalia.org
Pubblicato in Associazioni peruviane

L' Associazione Forum dei Mediatori, nata da solo tre anni, è formata per la maggioranza dai mediatori del Forum per l' intercultura. Il lavoro svolto fino ad ora è collegato alle scuole con i laboratori in diverse classi e istituti e mediazione culturale con le famiglie.

Luca Ramacciotti chairperson del Concentus Study Group riconosciuto ufficialmente dalla scuola Sogetsu con sede a Tokyo. E' regista teatrale e appassionato di fotografia; inizia il suo personale percorso sull'arte dell'Ikebana a Roma andandosi poi a perfezionare con la maestra Valeria Raso Matsumoto. Partecipa ed organizza workshop internazionali. Assieme a lui (dopo aver compiuto il medesimo iter di studio) svolge la stessa attività l'ingegnere Lucio Farinelli, designer e grafico con un master alla facoltà di architettura. Tengono corsi di ikebana della scuola Sogetsu a Roma con lezioni private e di gruppo, ed esegue dimostrazioni, mostre, ikebana per appartamenti, negozi, ristoranti, scenografie teatrali oltre ad esser stati presenti in trasmissioni televisive nazionali e in radio. Luca Ramacciotti ha un personale blog sull'ikebana https://lucaramacciotti.wordpress.com/

Sono presenti sui principali social network (Facebook, Twitter, Instagram)


tel. 331 4207158
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.sogetsu.it

Pubblicato in Ikebana e bonsai

Amici di Huaycán è una onlus che promuove e sostiene progetti di assistenza e tutela dell'infanzia, soprattutto in Perù. Obiettivo dell’associazione è infatti quello di garantire ai bambini un’adeguata alimentazione, il diritto all’istruzione e all’assistenza medico - sanitaria. Inoltre, cercano di promuovere il recupero della cultura locale e di sollecitare nuove attività generatrici di reddito.

Pubblicato in Associazioni peruviane

L'Associazione Donne a Colori Onlus è nata per opera di alcune donne immigrate come espressione dell’uguaglianza e della solidarietà. Donne a Colori Onlus è impegnata per favorire l’integrazione in tutti gli ambiti, la capacità di interazione e di comprensione dell’altro. L’associazione dà supporto a donne sole, che si trovano in difficoltà, con disagi emotivi, spirituali, morali, donne che hanno lasciato il paese di origine per offrire un domani migliore ai propri figli, donne con storie difficili che decidono di investire nel loro futuro per costruire una vita migliore, fatta di libertà e di autonomia, donne che hanno soltanto bisogno di un'altra possibilità per prendere il volo.

Pubblicato in Associazioni di donne

Il Centro Antirazzista e sui Rapporti Italia/Sudafrica Benny Nato Onlus è un'organizzazione senza finalità lucrative e svolge la propria attività nel settore della cultura, dell’assistenza sociale e socio sanitaria, nella formazione e nella tutela dei diritti civili, politici e sociali. Persegue lo scopo di: favorire la crescita di una cultura antirazzista, di solidarietà e di pace, contro ogni forma di discriminazione; mantenere viva la storia della lotta all’apartheid in Sudafrica e in particolare gli interventi dell’Italia, della Comunità Europea e delle altre nazioni a sostegno dei diritti del popolo nero sudafricano e per l’affermazione di un regime non razzista; promuovere le esperienze di integrazione interetnica e di partecipazione democratica.

Pubblicato in Associazioni

SAL è un'associazione onlus nata nel 1997 grazie ad un gruppo di persone accomunate dal desiderio di creare un ponte fra l’America Latina e la realtà italiana.
Obiettivo che l’associazione realizza attraverso varie attività: sostiene piccoli progetti di sviluppo, autopromozione e aiuto umanitario; promuove a Roma e in Italia incontri, feste, concerti, convegni, momenti di formazione, con e per le comunità latinoamericane presenti sul territorio.

Pagina 9 di 33