Mercoledì 15, mercoledì 22, mercoledì 29 novembre 2018 alle ore 18,30 alla Casa internazionale delle Donne, via della Lungara 19, si svolge la seconda edizione della rassegna Il colonialismo italiano raccontato dalle donne, nata con l'obiettivo di collegare nella memoria collettiva il passato del colonialismo italiano in Africa con il presente dell’immigrazione.

Pubblicato in Africa

Sabato 23 marzo 2019 dalle 17 alle 19.30 presso l'Associazione Centofiori in via Goito, 35/b l'Associazione Histoires invita al convegno Donne Africane In "Movimento" per parlare della condizione lavorativa delle Donne Africane, in Italia e nei loro Paesi d'origine. Donne africane in "movimento", inteso sia come unione organizzata (soprattutto associazioni o coop territoriali) allo scopo di ottenere vantaggi e risultati comuni, che come ricerca di luoghi, diversi da quelli di origine, in cui lavorare e cercare un'integrazione purtroppo non sempre facile. Il mondo del lavoro "al femminile", dunque, visto attraverso le testimonianze di Donne Africane ed Italiane che cooperano ed interagiscono tra loro. Alla fine del convegno, sarà offerto un piccolo rinfresco.

Pubblicato in Africa

Sabato 30 marzo 2019 alle 18.30 in via di Santa Cecilia, 1/a, GRIOT ospita un aperitivo in sostegno di H4O – Help For Optimism e delle sue attività in Madagascar. Per la partecipazione è richiesta la prenotazione e un contributo di almeno 20 euro.

Pubblicato in Africa

Sabato 30 marzo 2019 dalle ore 15 presso Agenzia di stampa DIRE, corso D’Italia 38/A, Africa, donne, futuro. Tre parole per immaginare dove andrà il continente più giovane del mondo. Provando a superare afro-pessimismi e afro-ottimismi, ripartendo dalle esperienze e dai diritti, anche di genere.

Pubblicato in Africa

Lunedì 10 giugno 2019 dalle ore 19 alle 21 in Via Casilina 607 BAZAR - Taverna Curdo Meticcia invita all'evento Resistenze di Genere. Tra Nigeria e Italia con Francesca De Masi, attivista, sociologa di formazione e socia della Cooperativa sociale Befree, una delle redattrici del rapporto Mondi connessi, che tratta la migrazione femminile dalla Nigeria all’Italia e la sorte delle donne rimpatriate e con Fabrizio Coresi di ActionAid, altro redattore del rapporto, con approfondimenti e materiali video. Dal rapporto emerge che è la violenza di genere il fattore principale che spinge le donne nigeriane a lasciare il proprio Paese per raggiungere l’Italia, diventando vittime di tratta a scopo di sfruttamento sessuale e che le recenti modifiche introdotte dal “Decreto sicurezza” (113/2018) hanno determinato un peggioramento delle condizioni di accoglienze, della possibilità di riconoscimento delle vittime di tratta e della loro tutela. Durante la serata Aperitivo Africano a cura di Gnamou, il cuoco di Bazar, a seguire la classica Cena Curdo Meticcia della Taverna di Torpigna. (consigliata prenotazione).

Pubblicato in Africa

L'associazione A buon diritto offre attraverso uno sportello aperto al pubblico consulenza legale gratuita per immigrati richiedenti asilo e rifugiati. Sono presenti in sede avvocati esperti in materia di immigrazione, lavoro, famiglia, penale ed una assistente sociale. Lo sportello offrirà inoltre dal mese di novembre consulenza psicologica gratuita a donne straniere, in particolare per le problematiche legate ai traumi della migrazione e alle difficoltà connesse al percorso di integrazione in Italia. 

ANDOS è un'organizzazione senza scopo di lucro, presente su tutto il territorio nazionale, impegnata nella promozione di attività volte a favorire la riabilitazione fisica, psicologica e sociale delle donne che hanno subito un intervento al seno, nonché a sensibilizzare la popolazione femminile nei confronti della prevenzione e della diagnosi precoce. ANDOS è formata da donne operatori sanitari, medici, psicologi, fisioterapisti e da donne operate e non che si sono impegnate ad approfondire la problematica e a trovare soluzioni per aiutare le donne operate al seno. E' in grado di offrire, in forma totalmente gratuita e anonima, un’ampia gamma di servizi ed attività. Il Comitato di Roma, nell'ambito del progetto Tutti i colori delle donne, ha attivato uno sportello di mediazione interculturale e linguistica dedicato alle donne immigrate e fornisce i seguenti servizi:

Inizia il 15 ottobre 2019 il nuovo corso di italiano per donne straniere nato da un progetto di Carminella in collaborazione con Baracca e Burattini. I corsi si tengono presso l'Associazione Baracca e Burattini, via dei Furi 25/27.

Tutto in Jona affiora da "percezioni troppo organiche per essere formulate in pensieri", come in una Virginia Woolf amazzonica, arruffata e vagamente stregonesca. La sua storia è il silenzioso ruotare di un prisma che guida la luce "vicino al cuore selvaggio della vita". Questo romanzo è il libro d'esordio di Clarice Lispector.

Pubblicato in Clarice Lispector

L'Associazione Donne a Colori Onlus è nata per opera di alcune donne immigrate come espressione dell’uguaglianza e della solidarietà. Donne a Colori Onlus è impegnata per favorire l’integrazione in tutti gli ambiti, la capacità di interazione e di comprensione dell’altro. L’associazione dà supporto a donne sole, che si trovano in difficoltà, con disagi emotivi, spirituali, morali, donne che hanno lasciato il paese di origine per offrire un domani migliore ai propri figli, donne con storie difficili che decidono di investire nel loro futuro per costruire una vita migliore, fatta di libertà e di autonomia, donne che hanno soltanto bisogno di un'altra possibilità per prendere il volo.

Pubblicato in Associazioni di donne
Pagina 2 di 15