Venerdì 18 ottobre 2019 alle ore 17.30 presso la Biblioteca Goffredo Mameli in via del Pigneto, 22 è prevista la presentazione del libro Siamo qui. Storie e successi di donne migranti di Giusi Sammartino. Intervengono: Giusi Sammartino, autrice; Graziella Priulla, sociologa; Saska Jovanovic Fetahi, ingegnera presidentessa Romni onlus; Hu Lanbo, giornalista e direttrice di Cina in Italia; Orenada Dhimitri, psicoterapeuta. Modera: Giulietta Ottaviano, insegnante di storia e filosofia nei licei. Letture teatralizzate di brani tratti dal libro a cura di Alba Bartoli, Maria Sandrelli e Caterina Galloni dell'Associazione Culturale ArteStudio. Sono presenti le donne del libro residenti a Roma: Ambili Abraham, Sultana Fahmida, Margarita Perea, Nancy Myladoor, Galia Citoroaga, Charito Basa, Danijela Babic, Tatiana Nogalic, Siham El Faragui, Sujita Yba Lama, Ashai Lombardo Arop, Lidia Bolfosu, Anika Nawar, in arte Tata Tandoori.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Mercoledì 30 ottobre 2019 alle ore 16 la Biblioteca G. Marconi, via Gerolamo Cardano 135, ospita la presentazione dell'Osservatorio Romano sulle Migrazioni edito dal Centro Studi e Ricerche IDOS in collaborazione e con il supporto di Istituto di Studi Politici "S. Pio V" nel giugno del 2019. Ospite la curatrice Ginevra Demaio, Ricercatrice Idos, e varie associazioni del territorio: Asinitas onlus, Che Guevara onlus, Associazione INsensINverso.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Martedì 3 dicembre 2019 ore 17 alla Biblioteca Guglielmo Marconi, via Gerolamo Cardano 135, si tiene l'incontro Intersexioni. Donne migranti oltre gli stereotipi. Un incontro per riannodare i fili dei percorsi di vita che accomunano tutte le donne e scoprire come la migrazione ridisegna la nostra idea di città. Intervengono: Augusta Angelucci, psicologa, psicoterapeuta - gender and migrant health expert presso AO S. Camillo Forlanini; Yodit Estifanos Afewerki di Medecins du Monde; Bridget Uche, In-visibili - Collettivo di Donne Afro-femministe; Francesca Amerio, advocacy officer per Médecins du Monde; Laura Auricchio, psicologa Médecins du Monde

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 17 presso la Biblioteca Franco Basaglia in via Federico Borromeo, 67 è previsto l'incontro InterSexioni: Donne migranti oltre gli stereotipi. intervengono Andrea Maggi, Assessore Politiche Sociali Pari Opportunità Municipio XIV; Silvia Acquistapace, presidente dell'Associazione Donne in rete per la Rivoluzione gentile; Augusta Angelucci, psicologa psicoterapista presso AOS C. Forlanini; Yodit Estifanos, Medicins du monde; Bridget Uche, In-visibili Collettivo donne afrofemministe.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Lily, bambina creativa e spensierata, si affaccia alla vita con l’ottimismo e le speranze tipiche di un’infanzia serena. Studia e colora, sogna e socializza, amata e circondata da un ambiente familiare ricco di affetto e valori. Non sa che grossi nuvoloni neri si stanno addensando sul suo amato Paese. Una guerra assurda, sanguinaria e disumana la strapperà dai suoi affetti e dalle sue radici. È l’inizio di un’odissea. Un girovagare alla ricerca esasperata di un angolo di mondo in cui sentirsi, finalmente, al sicuro. È il viaggio di ognuno di noi verso un luogo da poter chiamare casa, verso una dimensione di significatività e realizzazione.

Pubblicato in Lily Amis

L'Associazione Dhuumcatu, la Direzione Regionale Politiche Sociali, Autonomie, Sicurezza e Sport, in collaborazione con l'Associazione Transglobal hanno dato vita ad un progetto che partirà mercoledì 10 dicembre 2014 copn l'obiettivo di aiutare le donne indiane, bangladesi, pakistane, srilankesi, nepalesi a migliorare la loro vita sociale attraverso una maggiore conoscenza della realtà dove vivono: scuola dei figli, servizi sanitari, servizi per il lavoro. Il progetto durerà fino al 31 agosto 2015.

Pubblicato in Subcontinente indiano

Mercoledì 16 marzo 2016 alle ore 19 in via Policastro, 24 si terrà l'incontro Bellezza e cura del corpo delle donne Bengalesi. Tecniche e tradizioni di un patrimonio culturale sospeso fra adattamento e nostalgia. Oggetto dell’incontro è una ricerca antropologica, basata su una ricerca sul campo nel quartiere, mirata a cogliere aspetti della cultura bangladese. Presentano Dott.ssa Elena Zapponi, autrice della ricerca; Dott.ssa Alessandra Broccolini e Prof. Vincenzo Padiglione.

Pubblicato in Subcontinente indiano

Domenica 25 marzo 2018 alle 18.30 in via di santa Cecilia, 1/a  GRIOT ospita la presentazione di Kotha. Donne bangladesi nella Roma che cambia di Katiuscia Carnà e Sara Rossetti (2018, Ediesse). Insieme alle autrici parteciperà Franca Eckert Coen (Religions for Peace Italia “Donne in Dialogo”). Uscito per la collana “Sessismo e Razzismo” della casa editrice Ediesse, “Kotha” è uno studio sulle donne provenienti dal Bangladesh e residenti a Roma. Sullo sfondo di una città complessa e in via di trasformazione le due autrici, Carnà e Rossetti, raccontano esperienze di vita di migranti musulmane, indù e cristiane, casalinghe e imprenditrici, madri e giovani nuove italiane, che hanno conosciuto durante il loro lavoro di ricerca e per motivi personali.

Pubblicato in Subcontinente indiano

Domenica 17 giugno 2018 alle ore 19, nella prestigiosa cornice della Casa Internazionale delle Donne in via della Lungara 19 avrà luogo lo spettacolo Viaggio nell' India che Danza...Donne, regine, guerriere e dee (VIII Edizione) a cura di Valentina Manduchi. Sul palco si sonderà un racconto di forza e fragilità, raccontato attraverso la danza ed i colori di una terra mitologica e millenaria.

Pubblicato in Subcontinente indiano

Fino al 27 marzo 2014 al Forte Fanfulla, via Fanfulla da Lodi 5, si terrà ZaDoc, una rassegna cinematografica organizzata da ZaLab in collaborazione con il circolo Arci Forte Fanfulla. Ogni settimana sarà dedicata a un tema specifico. Si parlerà di crisi e migrazioni, di ghettizzazioni e resistenze

Pubblicato in Cinema
Pagina 14 di 16