Pietro Deandrea

Un vecchio pastore indiano, un inglese innamorato dei ghetti sudafricani, un briccone maliano alla ricerca di avventure, un colono bianco tra gli indios dell'Amazzonia, pakistani a Londra e algerini a Parigi sono tra i variopinti personaggi che popolano un'antologia di recente pubblicazione dedicata alla letteratura del Sud del mondo.
L'antologia è un percorso tra romanzi e racconti di autori africani, indiani, asiatici e sudamericani alla ricerca di temi che vanno dalle storie degli "altri" (l'incontro/scontro tra Nord e Sud) alle "altre visioni del mondo" (le culture e i valori oltre l'Occidente), passando per gli squilibri e le ingiustizie del nostro sistema (ai margini della globalizzazione), i diritti umani e il fenomeno migratorio (migrazioni e culture).

Informazioni aggiuntive