Henri Olama

Laureato in Filosofia presso l'Università degli Studi di Milano, si occupa in Italia e all'estero di formazione e animazione interculturale attraverso il metodo delle storie di vita, con particolare riferimento all'utilizzo dei linguaggi espressivi non verbali.
Collabora con la Facoltà di Scienze della formazione dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca e con il settore Formazione e Intercultura della Fondazione Cariplo - I.S.M.U. di Milano.
E' inoltre coordinatore del " Trio Minlan", gruppo musicale che privilegia il racconto delle storie di vita dei migranti.

I simboli adinkra, misteriosi pittogrammi africani, per la prima volta in Italia nei racconti autobiografici di un giovane autore camerunense.
Henri Olama narra alcuni episodi della sua giovinezza nel Camerun, inframmezzati dalle esperienze di immigrato in Italia, prendendo spunto dai simboli adinkra, il cui significato si dilata e si precisa, in una ventina di storie.
Come i pittogrammi adinkra, tramandati di padre in figlio e impressi sui tessuti rituali, compongono un glossario simbolico da cui si dispiega il senso della vita e della morte, così i racconti di Henri Olama dipanano legami di comprensione tra culture.

Informazioni aggiuntive