Donato Ndongo Bidyogo

Scrittore e giornalista della Guinea Equatoriale, è senza dubbio uno dei più interessanti autori africani. Ha pubblicato diversi romanzi molto apprezzati dalla critica internazionale e ha diretto per molti anni il Centro di Studi Africani dell’Università di Murcia e il prestigioso Collegio di Nostra Signora d’Africa di Madrid. Costretto a lasciare l’Africa per motivi politici, attualmente vive in Spagna.

Camerun. Obama Ondo vive in un villaggio rurale nel cuore dell’Africa nera. dove emergono tutte le contraddizioni del colonialismo. Nella sua fuga verso la città, il protagonista prende coscienza dell’assenza di prospettive in un paese governato da una classe politica arrogante e corrotta, e comincia a sognare l’Europa. Lo attende una drammatica odissea per mare, fino all’incontro-scontro con la società dei bianchi, tra alienazione e speranze di integrazione. Un affresco vivo e coinvolgente dell’Africa post-coloniale e contemporanea, l’epopea personale di un uomo che è disposto a inseguire i propri sogni anche a costo della vita.

Disponibile in formato E-book

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2010
  • Autore Donato Ndongo Bidyogo