Mah Aissata Fofana

Mah Aissata Fofana nata a Bamako nel Mali, vive da molti anni in Friuli, a Reana del Roiale. Mediatrice culturale è laureata in traduzione e da tempo si occupa di immigrazione femminile.

Il libro racconta ancora le avventure dell’ispettrice Fofy nel villaggio bambara del Mali ed è un giallo avvicente che attraverso le indagini della protagonista, porta il lettore nel mondo e nella cultura del Mali.
In appendice il racconto breve Anche gli alberi di mango possono crescere in Italia, scritto dalla figlia di Fofana, Anna Traorè, che affronta con linguaggio semplice ed emozionante il tema dell’integrazione.

Informazioni aggiuntive


La notizia del ritrovamento di un cadavere di un albino dentro un baobab si sparse velocemente nel piccolo villaggio Dogon attraversando perfino i suoi confini e destò stupore e avidità verso un corpo considerato un tesoro per la magia e per i potenti…

Informazioni aggiuntive