AA.VV.

Portavoce delle rivendicazioni delle popolazioni del Delta del Niger contro lo sfruttamento economico e ambientale da parte delle multinazionali straniere, una su tutte l’impero petrolifero Shell, nel maggio del 1994, in pieno contrasto con il governo autoritario nigeriano, viene arrestato con l’accusa di essere il mandante di alcuni omicidi. Viene impiccato il 10 novembre con altri otto attivisti del Mosop, il Movimento per la Sopravvivenza del Popolo Ogoni, fondato da Saro-Wiwa per contrastare con mezzi non-violenti la progressiva distruzione della regione, causata dall’inquinamento petrolifero prodotto dalle multinazionali presenti nell’area del Delta.

Informazioni aggiuntive


Da parecchi anni la Società delle Missioni Africane pubblica in Italia la rivista «Afriche» presentando ai propri lettori un’ampia panoramica della ricca varietà etnica e culturale che l’Africa offre.
Ma è ad un pubblico molto più vasto che si indirizza questa pubblicazione speciale «Sguardi d’Africa» che getta uno sguardo ammirato all’Africa e alle sue genti. E’ un fatto storicamente accertato che, nella seconda metà del XIX secolo, i Padri della SMA siano stati i primi missionari europei a venire a contatto con numerose popolazioni dell’Africa Occidentale.
Il reciproco incontro ha generato l’apprezzamento della cultura di chi è per essenza "diverso".
La cultura è stata la porta attraverso la quale giovani missionari provenienti dall’Europa sono riusciti a penetrare altri mondi e altre vite.

Informazioni aggiuntive