Alexandre Vidal Porto

Alexandre Vidal Porto è nato a San Paolo nel 1965. Diplomatico e docente di diritto all’Università di Harvard, è scrittore e columnist del quotidiano Folha de São Paulo. Durante la sua carriera diplomatica ha vissuto a Brasilia, New York, Santiago del Cile, Città del Messico, Washington e Tokyo. Attualmente si trova in anno sabbatico per la stesura del suo terzo romanzo. Nel 2005 ha pubblicato Matias na cidade (Record). Sergio Y. è il suo secondo romanzo, vincitore del premio Paraná de Literatura. In America è pubblicato da Europa Editions.

Armando, un rinomato psicologo di San Paolo, è alla fine di una lunga e illustre carriera. Sebbene restio, accetta di seguire un ultimo paziente: Sergio, il figlio adolescente di un facoltoso imprenditore brasiliano. Sergio è inquieto e i suoi genitori sono preoccupati. Eppure dopo poche sedute il ragazzo decide di interrompere bruscamente la terapia, in seguito a un viaggio a New York: dice infatti di aver trovato la strada per essere felice e di volerla perseguire da solo.

Informazioni aggiuntive