Antonio Skármeta

Antonio Skármeta è nato nel 1940 a Antofagasta, nel Nord del Cile. Nel 1973 lascia il suo paese in seguito al colpo di stato contro il governo di Salvator Allende; vive per un anno in Argentina e si trasferisce successivamente a Berlino dove insegna sceneggiatura all’accademia di cinema e televisione. Finita la dittatura, nel 1989 torna a Santiago e inizia a lavorare per il cinema e la televisione. Dal 2000 è ambasciatore del suo paese in Germania.
Poco prima del colpo di stato in Cile contro il governo di Allende, un postino ha come unico cliente il poeta Pablo Neruda.
Con lui scopre l’importanza della poesia e del sentimento amoroso.
Il sodalizio si trasforma in una profonda amicizia.
Diventato famoso in Italia dopo l’edizione cinematografica con Massimo Troisi.

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2002
  • Autore Antonio Skármeta