Canek Sánchez Guevara

Canek Sánchez Guevara, nipote di Che Guevara, ha lasciato Cuba nel 1996 per trasferirsi in Messico. Ha lavorato per i più importanti quotidiani messicani tenendo anche una rubrica settimanale su Milenio Diario intitolata Diario sin motocicleta. È morto a gennaio 2015 all’età di trentanove anni.

Il disco rotto. 33 rivoluzioni è il romanzo inedito che Canek cominciò a scrivere in Francia nel 2007 e terminò in Messico nel 2014. Il libro è pubblicato contemporaneamente in Europa, Sud America, Asia e Nord America. Il protagonista è un cubano nero, figlio di una coppia che aveva aderito entusiasticamente alla rivoluzione. Separato dalla moglie, si consola come può con una russa vicina di casa e scopre il piacere della lettura, che poco a poco lo aiuta ad aprire gli occhi e a misurare la distanza fra gli slogan del partito e la realtà che lo circonda.

Informazioni aggiuntive