Pedro Peña

Pedro Peña, nato nel 1975 a San José in Uruguay, è scrittore e professore di Letteratura. Ha vinto diversi premi tra i  quali, nel 2006, il Premios Nacional de Narrativa al concorso Narradores de la Bandae, nel 2019, il Primo Premio nella Categoria “Letteratura per l’infanzia” al Premios Nacionales de Literatura, MEC (Ministerio de Educación y Cultura). È  autore di numerosi libri fra cui la quadrilogia che narra le avventure del giornalista Agustín Flores (Estuario Editora,  Montevideo) e la trilogia fantasy El libro de los mitos (Penguin Random House, Montevideo). Dal suo testo La noche que no se repite (Estuario Editora, Montevideo 2015), nel 2018, è stato tratto il film omonimo che ha ricevuto riconoscimenti a festival nazionali e internazionali tra i quali il Premio per il Mejor Guión Nacional (Miglior Sceneggiatura Nazionale) conferito dall’Asociación de Críticos de Cine del Uruguay (ACCU).

Agustín Flores, giornalista investigatore, è il protagonista di "Ormai nessuno vive più in certi luoghi", un thriller ambientato a Rafael Alsina, anonimo paesino sperduto nelle campagne uruguaiane, dove è inviato dal giornale per cui lavora per indagare su un pluriomicidio avvenuto da ormai un anno. Sembra che la polizia sappia più di quanto ammetta e vuole solo archiviare il caso non per mancanza di prove, ma per cercare di far cadere nell'oblio questa storia intricata e dai risvolti torbidi sui quali è meglio non indagare ulteriormente.

Informazioni aggiuntive