Ye Zhaoyan

Ye Zhaoyan è uno dei più popolari autori cinesi. Vive a Nanchino. Ha pubblicato oltre trenta romanzi.
“Nanchino 1937”, ampiamente tradotto all'estero, segna l'esordio internazionale dell'autore.
Ding Wenyu, professore quarantenne, libertino incallito, è invischiato in un matrimonio senza amore e passa le sue giornate tra i bar e i bordelli di Nanchino, vivendo come se non esistesse un domani.
Il primo giorno del gennaio 1937, durante il matrimonio di alcuni conoscenti, viene travolto dall'amore per la splendida sposa, Ren Yuyuan.
Inizia così un lungo assedio sentimentale fatto di interminabili lettere che Ding Wenyu scrive all'amata. I suoi metodi goffi ma tenaci distruggono definitivamente il suo matrimonio ma insinuano crepe sempre più vistose anche nella relazione tra i novelli sposi Ren Yuyuan e Yu Kerun.
Intanto, i giapponesi sono alle porte della città e si apprestano a entrare per seminare morte e distruzione...

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2003
  • Autore Ye Zhaoyan