Alessandro Ghebreigziabiher

Scrittore, blogger, videomaker, narratore e regista teatrale è nato a Napoli nel 1968 e attualmente vive a Roma.
Dal 1994 ad oggi ha condotto molti laboratori formativi ed esperienziali su teatro, narrazione e animazione sociale in ambito clinico e terapeutico lavorando in comunità di recupero, centri di salute mentale e varie realtà del sociale e del sanitario, oltre ad intervenire in vari convegni sul tema dell'educazione, rivolti a professionisti del settore.
E' autore di narrativa e il suo primo libro, Tramonto (Edizioni Lapis, 2002), nel 2003  è stato premiato dall'International Youth Library (IYL, Monaco) con il White Ravens, un riconoscimento ai libri di tutto il mondo ritenuti di speciale valore. In seguito sono arrivate le seguenti pubblicazioni:
2006 Mondo giovane, raccolta di racconti (Editrice La Ginestra); 2006 Il poeta, il santo e il navigatore, romanzo (Fermento Editore); 2007 Lo scrigno cosmopolita, raccolta di racconti (Editrice La Ginestra); 2008 Tra la terra e l'acqua, racconto illustrato (Camelozampa Editore, Ex Zampanera Editore); 2008 L'intervallo, romanzo (Intermezzi Editore); 2012 Jair, il suono è la vita, romanzo Ebook (Edizioni Rockshock); 2013 Il dono della diversità, raccolta di racconti (Tempesta Editore); 2013 Amori diversi, raccolta di racconti (Tempesta Editore).
Sempre come narratore, è membro dei network internazionali Red Internacional de Cuentacuentos e Professional Storyteller.
Nel 2005 ha creato il Laboratorio di teatro narrazione Il dono della diversità e dal 2006 è il direttore artistico dell'omonima Rassegna.
Dal 2008 scrive sul blog Storie e Notizie, in cui propone racconti e video ispirati da notizie raccolte sulla stampa, al seguente motto: se le notizie sono spesso false, non ci restano che le storie...

Quattro storie di amore, coraggio e voglia di cambiare il mondo in meglio: pagando anche di persona.

Informazioni aggiuntive


La storia inizia da qualche parte, lontano, laggiù.
Un’anziana donna di nome Ramakeele, un po’ maga, il più delle volte solo una che racconta storie, ha un’idea che potrebbe permettere ai suoi cari di sopravvivere a morte sicura.
Il piano consiste nel bere una pozione da lei preparata, grazie alla quale la gente al di là del mare vedrà loro, i neri, come bianchi.
Ovvero, vedrà solo quel che vorrà vedere.

Informazioni aggiuntive


Entrare nelle problematiche dei ragazzi per indurli ad aprirsi e a confrontarsi con i propri coetanei e con il mondo degli adulti è uno dei compiti più difficili da assolvere. Molto spesso, infatti, i giovani sono portati a chiudersi in se stessi e a confidarsi solo con alcuni coetanei.
Questo volume, invece, vuole spingere gli adolescenti a riflettere sui problemi fondamentali della loro età e del loro mondo al fine di confrontarsi, sia con i propri compagni che con l'insegnante.
I sei racconti proposti spaziano sulle grandi tematiche del mondo adolescente: dall’amore all’amicizia; dall' “isolamento informatico” alla riscoperta dei valori e degli ideali umanistici; dalla insoddisfazione dei giovani occidentali alla lotta per la sopravvivenza dei loro coetanei residenti nei Paesi meno fortunati;

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2006
  • Autore Alessandro Ghebreigziabiher

Racconti brevi, ma intensi, toccanti, ironici e drammatici insieme. Un modo di narrare storie, partendo da una notizia vera, del tutto particolare. Un modo che ci fa entrare, in poche righe, nella vicenda facendocela vivere, ma soprattutto capire…

Informazioni aggiuntive


E' la storia di Mario, l’eroe del terzo millennio. L’eletto non è un programmatore, bello e atletico, che schiva le pallottole e tanto meno un hobbit con i piedi grossi, puro di cuore e con un anello malefico nascosto nella tasca. Il prescelto è un uomo qualunque, uno come tanti. Solo qualcuno capace di vincere le proprie paure riuscendo a non fare pipì. Mario vive a Roma ed è un esperto viziato. La sua vita procede tranquilla, come un noioso film. Ed è proprio nell’intervallo di uno di questi, al cinema, abbandonando gli amici per andare al bagno, che il nostro verrà catapultato in un’avventura rocambolesca, della quale si ritroverà inaspettatamente eroe riconosciuto.

Informazioni aggiuntive


Perdonate, vi prego, vorrei raccontarvi una storia, la storia di una maschera. Così ha inizio questo racconto che, dopo tre anni di vita teatrale, è diventato un libro illustrato per ragazzi. Esso narra la nascita, l'adolescenza e la maturità di Tramonto, il nato 'in mezzo' per eccellenza. Tra i suoi genitori, Luce e Buio, costretti ad incontrarsi ed amarsi proprio esclusivamente al tramonto, tra le creature del giorno, dal viso chiaro, le labbra sottili e i lineamenti delicati, e le creature della notte, scure, con le labbra grosse ed i lineamenti marcati, tra due razze, due colori, tra mente e cuore, soprattutto.

Informazioni aggiuntive