Felix Adado

Nato nel Togo, arrivato in Italia una decina di anni fa, Felix Adado si conferma poeta di grande talento, narratore di situazioni di drammatica attualità, fine conoscitore dell'animo umano. Superando la fase della soggettività del dire poetico, riesce ad inoltrarsi in sentieri nuovi, andando ad esplorare le rive dell'universalità della poesia oggettivamente catartica e terapeutica. Felix Adado lavora come traduttore, mediatore culturale ed è presidente dell’associazione di promozione sociale denominata Uni-Verso Integrato. Vive a Gaeta ma gira l’Italia presentando le sue poesie e portando nelle scuole un interessante progetto sull’integrazione.

Questa raccolta di poesie chiude la trilogia sui temi dell’immigrazione e dell’integrazione, iniziata con L’Alba arriva per tutti e continuata poi con Come una macchia nella neve che tanto successo ha ottenuto in varie parti d’Italia, ottenendo premi e riconoscimenti. La nuova raccolta evidenzia in particolare la necessità di un impegno collettivo per la pacifica convivenza, analizzando le problematiche più drammaticamente attuali ed auspicando un futuro di pace, accettazione di sé e dell’altro.

Informazioni aggiuntive