Waguih Ghali

Nato e cresciuto in Egitto, per sfuggire alle persecuzioni politiche Waguih Ghali trascorre buona parte dell’età adulta in esilio in Europa. Morto suicida nel 1969, Una birra al circolo del biliardo è il suo unico romanzo.

Una birra al circolo del biliardo è un cult della letteratura egiziana moderna, pubblicato nel 1964 in inglese e ambientato al tempo della crisi di Suez. Il protagonista è un giovane e ricco dandy del Cairo, che passa le sue serate a bere e giocare in un club notturno, disgustato dalla guerra, affascinato ma allo stesso tempo deluso dall’Occidente, amareggiato dal suo paese che però ama profondamente. Un romanzo che i giovani egiziani hanno riscoperto nel momento rivoluzionario post 2011, riconoscendosi nei turbamenti e nelle delusioni del protagonista, e che da allora è diventato un vero e proprio bestseller.

Informazioni aggiuntive