Nell’ottantesimo anniversario della promulgazione delle leggi razziali, registi, storici contemporanei, critici cinematografici e studiosi intendono analizzare attraverso il cinema documentario e di finzione la memoria dell’Impero africano e delle discriminazioni razziali operate in Italia e in colonia fino alla caduta del Fascismo e oltre. Nasce così la rassegna cinematografica e giornata di studi La conquista dell'impero e le leggi razziali che la Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico e Istituto Luce Cinecittà, in collaborazione con l'Università di Roma Tor Vergata, CSC- Cineteca Nazionale e Casa del Cinema promuovono ed organizzano a Roma dal 4 al 7 dicembre p.v. alla Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni 1, con un’appendice, l'11 dicembre, all’Università di Roma Tor Vergata.

Pubblicato in Cinema

Fino a lunedì 8 agosto sarà possibile partecipare al concorso nazionale di narrativa Diritto di parola realizzato e promosso da We are rights il Festival per i Diritti Umani, insieme alla sezione Italiana di Amnesty International e Fandango Libri. Chi volesse partecipare dovrà inviare entro l'8 Agosto 2011 a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. un racconto breve di non più di 10.000 battute che affronti in maniera originale il tema dei diritti umani, per riuscire a raccontarli, e a leggerli, da nuove prospettive. Il racconto più bello sarà pubblicato sul sito di Fandango Libri, di Amnesty International e del Festival dei Diritti Umani e premiato dal palcoscenico di We are rights.

Pubblicato in Concorsi

Giovedì 14 giugno 2018 dalle ore 21 al Teatro 7 in via Benevento, 23 va in scena A Tutto Gags. Siamo tutti sulla stessa barca, uno spettacolo teatrale scritto e diretto da Marco Zadra con Sylvester Ezeala, Abdullah Kande, Abu Bakar, Buba Thior e Abdoulaye Toure e i ragazzi del Teatro7. Lo spettacolo nasce dal laboratorio teatrale promosso all’interno delle attività psicosociali del progetto Psychè - centro per la cura e la testimonianza contro la tortura di Medu.

Pubblicato in Teatro

Venerdì 20 Giugno 2014, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, presso il Parco degli Acquedotti, l'Associazione Cittadini del Mondo organizzerà uno spazio in cui potranno incontrarsi e raccordarsi varie realtà che sul territorio si occupano della tutela dei diritti dei migranti. Per l'occasione verrà presentato il Report delle attività dello sportello socio-sanitario di Cittadini del Mondo presso il Palazzo Selam. Lo spazio ospiterà l'esposizione delle foto scattate durante quest'ultimo anno di esperienza nel Palazzo, nonché diverse performance musicali e di arti figurative. 

Pubblicato in Diritti

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato 2014, il Centro Astalli in collaborazione con la Pontificia Università Gregoriana, piazza della Pilotta 4, organizza mercoledì 18 giugno 2014 alle ore 18 presso l’Aula Magna Chi chiede asilo lo chiede a te.La vera sicurezza è l’ospitalità.

Pubblicato in Diritti

Medici Senza Frontiere rilancia i contenuti e la visibilità sul territorio italiano della campagna #milionidipassi. Quest'anno lo facciamo lanciando un evento itinerante in più tappe su tutto il territorio italiano che partirà da Roma il mercoledì 15 Giugno 2016, da piazza San Silvestro. L'obiettivo è quello di creare consapevolezza nella società civile sulla drammatica situazione dei rifugiati, e i sui motivi che spingono le persone a mettersi in fuga, scappando dal proprio paese lasciandosi alle spalle guerre e sofferenze.

Pubblicato in Diritti
Pagina 6 di 6