Adonis

Nato in un villaggio siriano nel 1930 da una famiglia di origine contadina, ha compiuto gli studi universitari a Damasco laureandosi in filosofia. Successivamente si è trasferito a Beirut dove ha lavorato come insegnante e giornalista. Attualmente vive a Parigi.
Nel 2002 gli è stato conferito il premio «Ennio Flaiano» per la letteratura, sezione poesia.

Una raccolta potente in cui il linguaggio fluido e ardente del maggior poeta arabo contemporaneo ribadisce con energia la fiducia nella poesia come via privilegiata per la conoscenza.

Informazioni aggiuntive


Conosciamo tutti la follia di certi leader arabi, responsabili dei massacri dei loro popoli, e conosciamo il loro odio nei confronti delle libertà pubbliche. Ma oggi lo Stato islamico, invocando la legge della sharῑ‘a, ostenta una barbarie che supera ogni immaginazione. Il suo compito sarebbe quello di ripulire la terra dell’islam da tutto ciò che ne minaccia la purezza. E la condanna dell’alterità va di pari passo con la desolazione e la rovina.

Informazioni aggiuntive


Raccolta di saggi del famoso poeta siriano che analizza il rapporto tra la propria cultura e quella occidentale alla ricerca delle chiavi per rinnovare il dialogo e la comprensione tra gli individui che popolano questi mondi dalle radici comuni.

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2005
  • Autore Adonis