Giorgia DM
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dal 25 al 27 settembre 2020 alla Casa del Cinema di Roma, in Largo Marcello Mastroianni, è prevista la tredicesima edizione della Festa del cinema bulgaro, promossa dall’Istituto bulgaro di cultura. Un appuntamento con il meglio della produzione cinematografica bulgara che quest’anno vuole ricordare il grande Stefan Danailov recentemente scomparso. Ma anche Vessela Toteva, produttrice televisiva bulgara, la cui autobiografia è alla base dell’esordio come regista dell'attrice Yana Titova intitolato Una dose di felicità. Il film segue la giovane donna la cui ricerca della felicità porta lei e sua figlia su una strada verso l'inferno andata e ritorno. Protagonista della pellicola la stessa figlia, Valentina Karoleva. Tre film e due documentari che - abbattendo tutte le difficoltà causate dal Covid - approdano con i loro protagonisti al Centro della Capitale per una tre giorni densa di cinema e di approfondimenti.

Sabato 26 settembre 2020 dalle ore 16:30 alle 18:30 è previsto l'evento online Le Donne fra Cooperazione e Cultura organizzato da Summit Nazionale delle Diaspore che si tiene in diretta sulla seguente pagina https://www.facebook.com/Summit-Nazionale-delle-Diaspore-145403922682267. L’evento porrà l’accento su una componente trainante nell’associazionismo migrante, le donne. Nell’associazionismo, come nelle organizzazioni nell’ambito cooperazione internazionale, le donne sono spesso figure chiave a livello sociale, politico ed economico. L’obiettivo è stimolare una riflessione, al femminile, su come valorizzare la partecipazione delle donne nella cooperazione, attraverso esperienze di vita, attivismo, arte e iniziative culturali.

In occasione della Giornata Mondiale della Pace, nell’ambito del progetto Living Peace International, Amu invita a partecipare all'evento Creiamo insieme la pace lunedì 21 settembre 2020 alle ore 17.30 su zoom. Per partecipare prenotarsi qui: https://docs.google.com/.../1FAIpQLScq3ThyumyAxd.../viewform

Sono aperte le iscrizioni per partecipare ai MedMeetings 2020. MedFilm Works in Progress è aperto a progetti di finzione e documentari creativi in fase di post-produzione provenienti da Italia, paesi della sponda Sud del Mediterraneo, Iraq e Giordania. Una giuria attribuirà un premio pari a 5000 euro a sostegno dello sviluppo e della produzione del progetto più meritevole. La scadenza per l'iscrizione è il 30 settembre 2020. Maggiori informazione su: http://www.medfilmfestival.org/.../call-for-projects.../

Dal 21 al 23 settembre 2020 si tiene il Summer Mela nella sua Equinox Edition: tre eventi per immergersi nell’arte e cultura indiana a Roma. Di seguito il programma.

L’Associazione Culturale L’Asino d’Oro organizza, da Ottobre a Dicembre 2020, la nuova serie di incontri online Parlo Arabo. Migliora la tua lingua e conversa con ospiti madrelingua. Le conversazioni, condotte interamente in lingua araba, sono rivolte all’approfondimento e al potenziamento linguistico, per imparare nuovi termini ed arricchire il proprio personale vocabolario. I partecipanti saranno infatti chiamati attivamente ad intervenire e discutere sui differenti temi di volta in volta affrontati, per favorire un coinvolgimento diretto anche grazie al supporto di materiale video, audio e testuale.

Mercoledì 23 settembre 2020 dalle ore 19, Villa Borghese ospita un grande concerto sotto le stelle interamente dedicato alle sonorità latin & cuban. Un gruppo di 7 elementi eseguirà per voi i migliori brani del Buena Vista Social Club, e non solo. Da Compay Segundo passando per Ibrahim Ferrer e Ruben Gonzales alla scoperta dei suoni della Cuba Vieja. Prenotazioni al numero 392 3823924 scrivendo su whatsapp o sms, o chiamando dalle 16 in poi. In alternativa, su facebook qui: m.me/sunsetbarvaladier

Giovedì 24 settembre 2020, alle 18, sulla pagina facebook di Libreria GRIOT è prevista la presentazione del libro Critica del trauma. Modelli, metodi ed esperienze etnopsichiatriche di Natale Losi (Quodlibet). Dialogano con l’autore Umberta Telfener, psicologa per la salute, e Marco Vannotti, psichiatra e psicoterapeuta sistemico.

Venerdì 18 settembre 2020, alle 18.30, GRIOT ospita in libreria in via di Santa Cecilia, 1/a e sulla pagina facebook la presentazione del libro Le vie dell’Africa. Il futuro del continente, fra Europa, Italia, Cina e Nuovi Attori, di Giuseppe Mistretta, pubblicato da Infinito Edizioni. Insieme all’autore parteciperà Massimo Zaurrini di InfoAfrica. E’ possibile partecipare alla presentazione dal vivo prenotando un posto chiamando lo 0658334116 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Nel rispetto delle norme di distanziamento i posti a sedere sono limitati.

Il Master in Progettazione Sociale e Gestione del Territorio, organizzato dal Consorzio Interuniversitario For.Com in collaborazione con Ubi Minor,  avrà inizio in seconda sessione sabato 24 e domenica 25 Ottobre 2020. Le lezioni si svolgeranno a Roma e avranno luogo una volta al mese, generalmente la terza settimana di ogni mese, dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle 14,00 alle 17,30, il sabato e la domenica. Il Master è annuale, della durata complessiva di 1500 ore, di cui 450 ore di base suddivise in 150 ore di lezioni frontali, 150 ore di FAD (formazione a distanza) e 150 ore di Tirocinio curriculare, 300 ore di attività integrative di Project work ed esame finale (attività laboratoriali) e 750 ore elettive di Studio individuale. I laboratori saranno realizzati nell’ambito di LdP (Laboratorio di Progettazione), coordinati dall’Associazione Culturale “PMT – Progetto Mediazione e Territorio”, in collaborazione con il “Centro socio-culturale Affabulazione” (Roma) e l’Ente di Alta Formazione “Ubi Minor”.

Pagina 1 di 332