Mohammad Tolouei

Mohammad Tolouei è nato a Rasht nel 1979 e vive a Tehran. Ha studiato cinema e letteratura all’università Sure e ha pubblicato diversi romanzi e racconti per adulti e ragazzi. Nel 2011 ha vinto il premio Golshiri ed è stato per dieci anni editor di Dastan, il mensile di narrativa del quotidiano Hamshahri. Nel 2018 ha fondato Nadastan, la prima rivista iraniana interamente dedicata alla non-fiction.

In questa raccolta di racconti Mohammad Tolouei compone una piccola saga attorno alla figura di suo padre, Ziya, improbabile capofamiglia che parte per il fronte dopo una lite coniugale, nasconde un passato da guerrigliero, sogna di trascinare la famiglia in Europa e tenta di approfittare del clima di incertezza seguito alla rivoluzione del ’79 per compiere il salto sociale. Un personaggio animato da un idealismo rocambolesco e da un opportunismo un po’ ingenuo che la madre di Mohammad, donna dal carattere schivo e severo, controbilancia con entrate in scena tanto dosate quanto risolutive.

Informazioni aggiuntive