Domenica 17 febbraio 2019 alle 17 al Museo delle Civiltà, piazza Guglielmo Marconi 14, si terrà la performance teatrale "Danno collaterale". Una guerra in corso, iniziata sette anni fa: la guerra in Siria. Una guerra finita venti anni fa - con la strage di Srebrenica, che ha lasciato ferite e conflitti dolorosi: la guerra nella ex Jugoslavia. Testimonianze, documenti, parole in musica e poesia. A cura di Caterina Venturini.

Pubblicato in Eventi

Domenica 14 aprile 2019 Ecomuseo Casilino ad Duas Lauros, Casa Scalabrini 634, Asinitas OnLus in collaborazione con Associazione Culturale Quattro Sassi organizzano una giornata itinerante all'insegna delle parole e del racconto di storie, culture e territori, lungo l'antica via Labicana a bordo del trenino giallo fino ad arrivare alla sede di Casa Scalabrini 634.

Pubblicato in Eventi

Mercoledì 10 aprile 2019 alle ore 19, presso il Teatro Palladium di Roma in Piazza Bartolomeo Romano 8, l’Accademia di Romania in Roma e il Teatro Ebraico Statale di Bucarest, con il patrocinio dell’Ambasciata di Romania in Italia e in partenariato con la Fondazione Roma Tre – Teatro Palladium di Roma, presenterà lo spettacolo Corpo straniero, una produzione del Teatro Ebraico Statale di Bucarest. Lo spettacolo propone al pubblico di qualsiasi nazionalità e di ogni età un tema quanto mai attuale e interessante, in un approccio intimo e commuovente.

Pubblicato in Eventi

Mercoledì 19 giugno e giovedì 20 giugno 2019 alle ore 21 al Teatro India, lungotevere Vittorio Gassman, 1 va in scena lo spettacolo Chiamami X , liberamente tratto da Una Tempesta di Aimé Césaire, esito del laboratorio di teatrocomunitario condotto con un gruppo di rifugiati e richiedenti asilo della scuola di italiano di Asinitas, da Sergio Giuseppe Scarlatella e Assunta Nugnes.

Pubblicato in Eventi

Debutta al Teatro Argentina di Roma il venerdì 4 ottobre 2013 alle 21 e sabato 5 ottobre alle 19, in versione integrale, la pièce teatrale Doppio suicidio d’amore a Sonezaki con pellegrinaggio ai luoghi sacri di Kannon ('Sonezaki shinju tsuketari Kannon meguri') tratta dall’opera del drammaturgo Chikamatsu Monzaemon (1653-1724). L'Istituto di cultura giapponese, via Gramsci 74 organizza inoltre fino al 5 ottobre alcune attività collaterali allo spettacolo.

Pubblicato in Giappone

Mercoledì 12 febbraio 2014 alle ore 21 presso la Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della Musica, viale Pietro de Coubertin, nell’ambito di Equilibrio. Festival della nuova danza, si terrà lo spettacolo Asobi adult game di Kaori Ito, con il supporto dell’Istituto Giapponese di Cultura. Il termine giapponese Asobi letteralmente significa “gioco per adulti” e si riferisce alle attività superflue e piacevoli della vita adulta: i giochi rischiosi, i combattimenti, le competizioni, il teatro, la danza, il sesso, tutto ciò che comporta esaltazione, ricerca dell’euforia, abbandono.

Pubblicato in Giappone

Domenica 22 marzo 2015 dalle ore 10 alle ore 17 Doozo art, via Palermo 51, organizza un Workshop di canto e danza del teatro NŌ, secondo la tradizione della scuola Kongō, con la docente Monique Arnaud, Istruttore certificato di Nō – scuola Kongō. Il Nō è una forma di spettacolo frutto di una visione di “teatro totale”, in cui parola, musica e danza dialogano tra loro dando vita a un fiore di straordinario fascino e raffinatezza.

Pubblicato in Giappone

Giovedì 18 giugno 2015 alle ore 18.30 presso l'Istituto Giapponese di Cultura in Roma, Via Antonio Gramsci 74, si terrà la conferenza/dimostrazione Il teatro kyogen lecture-demonstration, a cura della Miyake kyogen-kai (Scuola Izumi), in cui sarà illustrata la storia del teatro kyogen dalle origini al riconoscimento come Patrimonio Immateriale dell’Umanità, con accenni alla struttura del palcoscenico, alle caratteristiche formali tipiche della farsa comica, alla sceneggiatura, alla recitazione gestuale degli attori.

Pubblicato in Giappone

Giovedì 28 giugno 2018 alle ore 18 presso l'Istituto Giapponese di Cultura, via Antonio Gramsci 74 l'Ambasciata del Giappone in Italia/Istituto Giapponese di Cultura in Roma presenta Salone Muromachi – il mondo del teatro Nō. Il teatro Nō, nato in epoca Muromachi (1336-1573): Kazufusa Hōshō, ventesimo sōke, erede legittimo della scuola Hōshōryū, ce ne spiega segreti e innovazioni, illustrando in maniera comprensibile a tutti il valore del teatro Nō nella società contemporanea.

Pubblicato in Giappone

Il Centro Aggregativo Giovanile “MaTeMù” porterà in scena mercoledì 14 e giovedì 15 maggio 2014 alle ore 21 al Teatro Vascello, via Giacinto Carini, 78   , lo spettacolo Nella Tempesta (da William Shakespeare, adattamento e regia Gabriele Linari,  in occasione dell'evento “Black Reality”,  un progetto di Valerio Gatto Bonanni  e Gianluca Riggi.

Pubblicato in Intercultura
Pagina 6 di 21