Cem era un liceale nella Istanbul di metà anni Ottanta come tanti altri quando suo padre farmacista viene arrestato dal governo e torturato dalla polizia a causa delle sue frequentazioni politiche. Non farà mai piú ritorno a casa. Per aiutare la madre Cem andrà a lavorare in una libreria: è qui, tra i romanzi e gli scrittori che vengono a trovare il padrone della libreria, che Cem inizierà a sognare di diventare uno scrittore. Rimarrà sempre con questo desiderio, con questa fame di storie, anche se la vita ha in serbo altro per lui: quando la libreria chiude, Cem diventa l'apprendista di mastro Mahmut, un costruttore di pozzi. Tra maestro e allievo si stabilisce un legame profondo, e il ragazzo sente di aver trovato in Mahmut quel padre che da lungo tempo ha perso. Mahmut e la sua ditta hanno un nuovo incarico: scavare un pozzo in un paese nei dintorni di Istanbul. Ed è lí che Cem incontrerà l'attrice dai capelli rossi.

Pubblicato in Orhan Pamuk

Mercoledì 26 marzo alle ore 20.30 in via della Pelliccia 37, si terrà un incontro con la scrittrice Hu Lanbo, per parlare dei suoi libri La strada per Roma e Petali di Orchidea. L'evento è promosso dall'associzione Cucimondo e La Costu Meria.

Pubblicato in Cina

Sabato 28 novembre 2015 alle ore 18 presso il Teatro Biblioteca Quarticciolo, Via Ostuni 8, ci sarà l'evento Una finestra sulla Cina di oggi: lo scrittore Qiu Xiaolong, che sarà in diretta web per parlare del suo ultimo libro Nuove Storie dal Vicolo della Polvere Rossa. Ne parleranno: Ugo Papi, giornalista esperto di politica cinese, e Fabio Giovannini, scrittore e giornalista. Introduzione e traduzione di Alessandra Cappelletti, docente di Cinese presso l’Istituto Confucio di Roma e presidente Ass. Cinaforum. Modera Maurizio Musolino, giornalista e scrittore.

Pubblicato in Cina

Giovedì 18 aprile 2019 alle ore 15 lo scrittore Su Tong incontra gli studenti di Roma Tre e i lettori presso la Sala Ambrogio del Dipartimento di Lingue, letterature e culture straniere dell'Università Roma Tre in Via del Valco di San Paolo, 19. Intervengono il Direttore del Dipartimento Giorgio de Marchis e la professoressa Rosa Lombardi.

Pubblicato in Cina

Nel breve periodo di navigazione a bordo del Mañana, Oreste conosce una serie di personaggi stravaganti, fra cui il Principe Patagone, che gli propone di diventare un elemento dei circo dove lui sta andando a lavorare.
Si scopre però che quel circo è fallito, allora decidono di crearne uno nuovo, ed Oreste inizia la sua avventura all’interno del deserto americano.

Pubblicato in Haroldo Conti

La storia di una famiglia dell'America Latina di inizio secolo, che si intreccia con la storia del Cile degli anni 70, epoca dell'instaurazione della dittatura militare e della tragica scomparsa del presidente Salvador Allende.

Pubblicato in Isabel Allende

Onetti inventa la città immaginaria di Santa Maria, situata in un luogo tra l'Argentina e l'Uruguay. In essa si muovono i personaggi, perdenti in partenza, ma che fingono di non rendersene conto. Una saga di frustrazioni, di ricerca di senso, in un mondo che è sordo a ogni richiamo di valori.

Attualmente il libro non è in commercio.

Pubblicato in Juan Carlos Onetti

Protagonisti di questa saga sono i tre fratelli Gao: Juexin, Juemin e Juehui. Juemin, innamorato della giovane Qin, abbandona la propria casa per sfuggire al matrimonio imposto dal padre. Ciò finirà col mettere gli altri due fratelli l'uno contro l'altro, costringendoli a scegliere se rispettare l'autorità paterna o la libertà del fratello. A fare da contraltare ai fratelli Gao ci sono le figure tragiche di tre donne: Mei, Mingfeng e Ruijue. Quest'ultima, felice nel suo matrimonio con Juexin, muore giovane di parto.

Pubblicato in Ba Jin

In questi racconti la scrittrice descrive, con una vena di poetica e sottile ironia, il gioco quotidiano della vita e denuncia con linguaggio accattivante e corrosivo l’umana tragedia di un mondo in guerra.

Pubblicato in Etel Adnan

Figlia di diseredati, Eva Luna viene abbandonata da bambina.
Attenta osservatrice, con una spiccata personalità cresce in un mondo oppresso dalla dittatura che lei affronta e trasforma con la fantasia.
Ne nasce una indimenticabile figura di donna nella tradizione del romanzo picaresco spagnolo.

Pubblicato in Isabel Allende
Pagina 13 di 62