Mine G. Kirikkanat

Mine G. Kirikkanat, scrittrice tra le più popolari in Turchia, è nata ad Ankara e si è laureata in Sociologia presso l’Università di Istanbul. Appassionata di Storia antica e medievale, ne ha approfondito gli aspetti etici, indagando, in particolare, sui parallelismi degli intrighi di Palazzo, che hanno contraddistinto gran parte della Storia sia romana sia turca.

In un futuro non lontano, in seguito al grande terremoto che l'ha completamente distrutta, e dopo essere passata sotto il controllo delle Nazioni Unite, Istanbul è stata ribattezzata Nova Roma, ed è ridiventata la capitale del mondo ortodosso, rivale del Vaticano: è l'inizio di una nuova guerra fredda. Tra sogni profetici, intrighi e misteriosi omicidi, i servizi segreti americani ed europei si mettono alla ricerca di un capo storicamente incontestabile: intendono risalire al discendente di Crispo Cesare, primogenito di Costantino il Grande, assassinato per ordine dello stesso padre.

Informazioni aggiuntive