Chiara Ingrao

Nata nel 1949, è attualmente è impegnata a tempo pieno come scrittrice e animatrice culturale, con particolare interesse per il lavoro nelle scuole. Le sue precedenti esperienze di lavoro sono molteplici, così come quelle politiche e sociali. Nel 1992 viene eletta in Parlamento, dove rimane fino al 1994. In quegli anni si impegna anche attivamente nel movimento per la pace nei Balcani. Proprio dalla “indicibilità” della guerra nei Balcani nasce la spinta a scrivere il suo primo romanzo, Il resto è silenzio, uscito molti anni dopo e tradotto in bosniaco dal Centro per la pace di Sarajevo, dove è stato presentato nel 2008.

Emozionarsi, divertirsi, tuffarsi nell'avventura. La storia di una bambina come tante, che esplora il mondo e le sue verità nascoste, lontane e vicine. Habiba la Magica è un libro per ragazzi e ragazze che hanno voglia di crescere senza rinunciare alla fantasia, e per adulti che si impegnano ogni giorno a realizzare i loro diritti e le loro speranze. È anche un piccolo contributo alla campagna "'Italia sono anch'io" per il diritto alla cittadinanza italiana di chi nasce e vive nel nostro paese. Età di lettura: da 9 anni.

Informazioni aggiuntive