L'Associazione Culturale Teatro Trastevere, via Jacopa de'Settesoli 3, presenta il 29 e 30 gennaio 2019 ore 21 lo spettacolo Parolacce sottovoce scritto e diretto da Yasmine Bouabid: uno spettacolo su integrazione e adolescenza con Eleonora Muzzi, Benedetta Cassio, Mauro Tiberi, Simona Vazzoler e Ethel Fanti Ciupi. Lo spettacolo racconta la storia di Mariem (Eleonora Muzzi), adolescente figlia di immigrati musulmani, che vive nel silenzio e nei rigidi limiti imposti dalla famiglia finché non incontra Eva (Benedetta Cassio), compagna di liceo omosessuale e sregolata, che le mostrerà lati del mondo e di sé stessa che aveva sempre temuto di affrontare.

Pubblicato in Teatro

Giovedì 23 maggio 2019 alle ore 21 al Teatro Tor Bella Monaca, via Bruno Cirino, va in scena Etnie, Il Progetto si basa sul l’incontro e sulle radici comuni coreutiche e musicali che tanti popoli hanno e sui linguaggi del corpo attraverso i riti e le feste che nelle tradizioni si manifestano come anche nella vocalità e nella percussione. Tanti sono i maestri coinvolti: Steve Emejuru (Nigeria), Saad Ismail (Egitto), Maria Josè Leon Soto, Josè Salgueiro (Spagna), Ambili Abraham (India), Pejman Tadayon (Iran), oltre a maestri italiani esperti di musiche e danze quali: Gabriella Aiello, Ruggero Artale, Filippo Avignonesi, Giovanni Volpe, Antonio Montuori, Valter Paiola, Giovanni Lo Cascio, e quest’anno Michele Diana (per la parte legata alle arti circensi nella tradizione e la musica per adulti e bambini dai 5 anni), Nando Citarella.

Pubblicato in Teatro

Lunedì 5 maggio 2014 dalle ore 17 alle 19, in via delle Carine 4, si terrà il terzo incontro del programma Pluralismo culturale e religioso. Un valore da condividere nelle Strutture Sanitarie e Ospedaliere.

Pubblicato in Conferenze

Mercoledì 7 giugno 2017 nell'ambito del festival “Italia 2030: un Paese in via di sviluppo sostenibile”
Nel corso dell’evento di Roma, che concluderà il Festival e si svolgerà presso l’Aula dei Gruppi Parlamentai della Camera dei Deputati, l’ASviS consegnerà al Governo e alle istituzioni i risultati del Festival e dei 17 giorni di riflessione della società civile, alla presenza delle più alte cariche dello Stato. Inoltre, saranno premiate le classi vincitrici del concorso indetto da MIUR e ASviS, che ha coinvolto oltre 200 scuole italiane di ogni ordine e grado sui temi dell’Agenda 2030, e i vincitori del concorso “Youth in Action for Sustainable Development Goals”, organizzato da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Eni Enrico Mattei e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e rivolto a giovani under 30 chiamati a presentare idee innovative capaci di favorire il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile in Italia.

Pubblicato in Conferenze

Giovedì 16 Maggio 2019 ore 9.30 - 17.30 si terrà presso l'Auditorium del MAXXI, via Guido Reni 4/A la conferenza Art Clicks. Prove di intercultura. Formazione e progettazione interculturale per musei e istituzioni del patrimonio: un convegno per mettere in relazione professionisti del settore culturale per costruire competenze e pratiche interculturali, raccogliere idee, analizzare pratiche di successo e scambiare esperienze. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Pubblicato in Conferenze

Cies Onlus organizza un corso di formazione in Gastronomia interculturale che partirà, con la sua prima edizione, martedì 24 novembre 2015. Il corso sarà articolato in lezioni teoriche e pratiche per un totale di 90 ore. Al termine del corso ai partecipanti sarà data la possibilità di prendere parte ad un periodo di tirocinio retribuito di 100 ore svolto all’interno dei locali di “MaTeChef”, un luogo di formazione e lavoro, un vero e proprio “Social Bistrot”. Domanda di partecipazione entro il 22 novembre 2015.

Pubblicato in Seminari

Da giovedì 2 a sabato 4 giugno 2016 dall ore 10 alle 18, lungotevere Dante 5, si terrà TIK, un percorso di tre giornate tenuto da Ariel Castelo attraverso il metodo della Ludopedagogia, dal desiderio di creare uno spazio collettivo per immaginare e modificare la prospettiva politica dell’approccio alla migrazione attraverso la generazione di nuove forme di relazione e resistenza. Tik è rivolto a persone migranti, operatori, avvocati, mediatrici/ori culturali, insegnanti di lingua italiana e attivisti.

Pubblicato in Seminari

Meriem è morta. Mary è atterrata a Tunisi per partecipare al funerale. È sconvolta e disorientata, ma sa che per raggiungere Kairouan, la città natale dell’amica, deve prendere un taxi. Così, sale sul primo che trova. Il tassista Hedi diventa per lei una sorta di Virgilio: con lui Mary attraversa un paese in equilibrio precario tra festa e rivoluzione, speranze e proteste, nel pieno degli sconvolgimenti politici successivi alla liberazione dalla dittatura.

Pubblicato in Francesca Bellino

Il sogno di una convivenza pacifica di culture ed etnie diverse ha animato per lungo tempo il dibattito politico occidentale, spingendo in molti casi i governi a perseguire iniziative e programmi politici concreti in tal senso. A metà degli anni '90, il progetto di una società multiculturale sembrava aver trovato consenso unanime in Occidente. Oggi, tuttavia, tale progetto sembra essersi duramente scontrato con una realtà di crescenti tensioni a sfondo etnico e culturale - tensioni che, secondo alcuni critici, sarebbero causate proprio dal multiculturalismo.

Pubblicato in Domenico Melidoro
Pagina 43 di 43