Journal Gyaw Ma Ma Lay

Celebre scrittrice birmana, ha contribuito alla nascita della letteratura moderna del suo paese. Giornalista, femminista, nazionalista, si è battuta contro il colonialismo britannico e l’imperialismo giapponese. Per il suo attivismo politico contro la dittatura, è stata imprigionata per 4 anni. Le sue opere sono tradotte in molte lingue.

Sullo sfondo di una Birmania dei primi anni ’40 e della lotta di liberazione dal giogo britannico guidata da Aung San, eroe nazionale e padre di Aung San Suu Kyi, si svolge la storia di Wai Wai, giovane donna birmana che sposa l’agente di un’azienda inglese ciecamente devoto alla mentalità coloniale occidentale. Combattuta tra la forza delle proprie radici familiari e l’amore per il marito, Wai Wai vive un doloroso e costante contrasto con la volontà del compagno di “civilizzarla” e di privarla della sua identità culturale.

Informazioni aggiuntive