Marcella Croce

Marcella Croce è nata nel 1949 a Palermo, dove si è laureata in letteratura inglese.
Ha conseguito il Master e il Dottorato di ricerca in letteratura italiana presso la University of Wisconsin-Madison (USA).
Per quasi venti anni ha tenuto a Palermo corsi di tradizioni popolari della Sicilia e ha coordinato programmi culturali organizzati dal Trinity College (Hartford, CT, USA).
Per conto del Ministero Affari Esteri italiano, ha insegnato italiano presso l’Università di Isfahan (Iran) e la Ritsumeykan University di Kyoto (Giappone).
E’ giornalista pubblicista collabora con la Cronaca di Palermo del quotidiano La Repubblica.
Iran in bianco e nero.
Chador, imam e harem: tre parole chiave per capire la vita nella repubblica islamica erede della rivoluzione khomeinista.
Fra diritti umani e rincorsa al nucleare, questo libro offre un resoconto diretto delle tensioni che agitano il Medio Oriente.

Informazioni aggiuntive