Ogni giovedì dalle 15.30 alle 17.30 presso Humilitas onlus è aperto un servizio di assistenza psicologica. E' possibile richiedere un appuntamento per ricevere una o più consulenze gratuite. Il servizio è aperto a tutti.

È attivo il Pronto Soccorso Psicologico, il primo aperto sul territorio capitolino, presso Villa Giuseppina in viale Prospero Colonna, 46 (zona Portuense-Monteverde).
Questo presidio sociosanitario è aperto ininterrottamente dalle 9 alle 19.30 tutti i giorni, festivi compresi. Il PSP offre aiuto qualificato ad un costo minimo (30 euro ad accesso contro le 36 del ticket SSN) servendosi di una equipe di psicologi di provata esperienza e con diversificati indirizzi terapeutici. L'equipe del Pronto Soccorso Psicologico si occupa di tutte le problematiche legate al disagio: conflitti di coppia e separazioni,  problematiche adolescenziali e scolastiche, stati depressivi reattivi (gestione del lutto, depressione postpartum, condizioni conseguenti a malattie organiche gravi), mobbing e quanto altro possa intervenire a modificare lo stato di benessere delle persone. Al PSP di Villa Giuseppina possono accedere tutti i cittadini, senza limitazione di residenza e senza appuntamento.

Il Consultorio Edipo in Città a Roma è aperto all'ascolto di chi proviene da altre lingue e culture e si trova nella difficoltà di affrontare una nuova vita e una nuova lingua e insieme di salvaguardare la sua specifica identità personale e culturale. Al Consultorio si possono rivolgere tutti coloro che sentono l'esigenza di fare una domanda di aiuto, di ascolto e di psicoterapia. Viene proposto uno spazio d'ascolto rivolto al disagio della singola persona perché ogni essere umano nella sua esclusiva soggettività è portatore di una parola propria e di un valore unico e irripetibile. Da qualunque parte del mondo si provenga, ognuno ha il suo modo particolare di intrecciare la sua storia, le sue vicende, la sua lingua con quanto trova nel paese di arrivo. Spesso "un paese di nessuno e in cui nessuno ti vuole" e dove perciò l'esistenza può diventare traumatica in se stessa.

La Clinica del Diritto dell’Immigrazione e della Cittadinanza della facoltà di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre assiste i migranti e i richiedenti asilo nella conoscenza dei propri diritti e nel potenziamento della loro la tutela, offrendo loro un’assistenza qualificata. Inoltre fornisce agli studenti di giurisprudenza un’occasione di formazione altamente qualificata e la possibilità di accrescere e implementare le proprie conoscenze pratiche e teoriche sulla legislazione dell’immigrazione e dell’asilo. Lo sportello è attivo presso via Ostiense 139  il giovedì dalle 16-19 al I° piano, sala riunioni (aula 1.02).

Il mercoledì e il sabato mattina, dalle ore 10 alle 13, apre lo Sportello Sociale di Cittadini Del Mondo, in Viale Opita Oppio 41. Lo Sportello Sociale, attivo dal 2010, offre un servizio gratuito di: ascolto, counseling, orientamento ai servizi sociali, sanitari e anagrafici del pubblico e del privato sociale. Aperto due volte a settimana, è rivolto a un’utenza mista, italiani e non, con particolare attenzione ai migranti fragili, donne vittime di violenza, minori, aventi diritto a forme di protezione internazionale. Il servizio si avvale anche della presenza di mediatori di lingua somala e araba e inoltre gli operatori parlano fluentemente inglese, francese, spagnolo e romeno.Lo sportello rappresenta un luogo protetto, sicuro e accogliente a cui ogni utenza può rivolgersi senza discriminazioni o rischi di segnalazione.

L’ASGI è un’associazione di promozione sociale nata dall’intenzione di condividere la normativa nascente in tema d’immigrazione da un gruppo di avvocati, giuristi e studiosi, che ha, nel tempo, contribuito con suoi documenti all’elaborazione dei testi normativi statali e comunitari in materia di immigrazione, asilo e cittadinanza, promuovendo nel dibattito politico-parlamentare e nell’operato dei pubblici poteri la tutela dei diritti nei confronti degli stranieri. Nel tempo essa è diventata punto di riferimento di associazioni, enti pubblici e privati, oltre che di studenti, praticanti avvocati, assistenti sociali e quanti hanno interesse e necessità di rimanere aggiornati e confrontarsi giornalmente di fronte all’evolversi del fenomeno dell’immigrazione.

Grazie ad una ricerca realizzata dall’Help Center di Roma Termini in collaborazione con l’Osservatorio Cittadino sulle Marginalità Sociali, Binario 95 ha deciso di pubblicare una mappa dei servizi attivi a Roma per il supporto e la tutela delle persone più fragili della città: mense, ambulatori, centri di ascolto e di accoglienza, docce e lavanderie, distribuzione di indumenti, assistenza legale, servizi di tutela e supporto per vittime di violenza di genere e tratta, orientamento per migranti e distribuzioni dei pasti in strada.

Il servizio di supporto legale e amministrativo di Amal for Education offre aiuto gratuito per migranti e immigrati che abbiano bisogno di assistenza legale e amministrativa da parte di volontari esperti di diritto dell'immigrazione e assistenza legale a migranti. 

Lo Sportello Unico per l’Accoglienza Migranti di Roma Capitale ha realizzato una guida all’abitare e attivato Sportello Casa online un servizio di orientamento alla casa con consulenza “a distanza”. L’iniziativa è rivolta a tutti i cittadini migranti e rifugiati in uscita dai centri di accoglienza e a coloro che normalmente si rivolgono allo Sportello Casa presso l’Ufficio Immigrazione.

ETNA - Progetto di Etnopsicologia Analitica ha attivato un numero gratuito attivo durante l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, per offrire supporto ai migranti e a chi lavora nelle strutture di accoglienza.

Pubblicato in Appelli e campagne
Pagina 2 di 4