Chi siamo

Il sito Roma multietnica è gestito dal Servizio Intercultura delle Biblioteche di Roma, impegnate da molti anni in un progetto di conoscenza e comunicazione con le diverse culture che convivono nel nostro Paese e nella nostra città.


Oltre alle informazioni e gli aggiornamenti della realtà multietnica romana, sempre in continua evoluzione, il sito offre una vetrina degli eventi multiculturali e interculturali a Roma, un orientamento su libri e percorsi bibliografici sulle letterature del mondo, un'offerta di link significativi sull'intercultura, l'immigrazione e le aree del mondo dei nuovi cittadini migranti.

Il sito ha una sezione dedicata al nostro servizio e alle attività che realizza: corsi di italiano gratuiti (progetto L’italiano in biblioteca) rivolti a gruppi particolarmente svantaggiati dal punto di vista dell’integrazione sociale e culturale, (come ad esempio i rifugiati e i richiedenti asilo), a coloro che mostrano maggiori difficoltà per quanto riguarda l’apprendimento dell’italiano, in quanto appartenenti a comunità con sistemi linguistici e di scrittura molto distanti dal nostro (come il cinese e l’arabo) o a coloro che preferiscono frequentare corsi di italiano dedicati (ad esempio corsi per sole donne). Alla fine dei corsi è possibile sostenere l'esame CELI (Certificato di conoscenza della lingua italiana rilasciato dall'Università per stranieri di Perugia). 

Il servizio si occupa di creare e arricchire sezioni di libri nelle principali lingue parlate dalle maggiori comunità straniere residenti sul territorio romano (progetto Biblioteche in lingua) allo scopo di valorizzare il bilinguismo, salvaguardando l’uso della lingua e della cultura d’origine. In diverse biblioteche ci sono sezioni di libri in  albanese, arabo, bengali, cinese, farsi, hindi, polacco, portoghese, romeno, russo, spagnolo, ucraino, urdu.

Con lo stresso obiettivo il servizio organizza periodicamente corsi di lingua cinese e araba.

Il servizio organizza dei progetti rivolti alle scuole, che hanno lo scopo di favorire lo sviluppo educativo e la crescita culturale degli studenti e, allo stesso tempo, offrire alle scuole l’opportunità di potenziare la propria offerta formativa. Progetti attivi: Oltre le frontiere: storie di rifugiati nelle scuole per approfondire il tema delle rotte migratorie e in particolare della presenza di rifugiatirichiedenti asilo e transitanti nella città di Roma. Affrontare il pregiudizio, in collaborazione con il Museo delle civiltà, sul tema dei pregiudizi nei confronti dello “straniero”, inteso come diverso, estraneo e quindi ostile e pericoloso, affrontando il tema della razza, del pregiudizio e delle discriminazioni da un punto di vista biologico, storico e antropologico.

 

Dall'esperienza del Servizio Intercultura sono scaturite anche tre edizioni di una guida cartacea alla Roma interculturale edite da Villaggio Editoriale: La Città invisibile (1998), Roma multietnica. Guida alla città invisibile (2000) e Roma multietnica. Guida alla città interculturale (2008). 



Roma Capitale
Biblioteche di Roma

Commissario Vittorio Bo
Direttore Mariarosaria Senofonte


Responsabile del sito

Maria Carla Mancinelli

Redazione

Giorgia Del Monte
Alice Dente
Leila Djalali
Federica Quattrone 

Ideazione del Progetto
Gabriella Sanna

Progetto grafico e disegni

Giovanni Lussu

Per invio e richieste di informazioni
Servizio Intercultura
c/o Biblioteca Guglielmo Marconi
via Gerolamo Cardano, 135
00146 Roma
tel. 06 45460313-314
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
FBK:
Roma Multietnica (pagina)
Roma Multietnica (gruppo)

Questo sito è stato realizzato con:

CMS  Joomla