A.I.S.O. Centro olistico offre un servizio di Consulenza Bazi Oroscopo Cinese Avanzato e di Feng Shui Imperiale. L'antica scienza cinese da 5000 anni, osserva, studia e decodifica, come la natura e gli elementi (LEGNO,FUOCO,TERRA,METALLO,ACQUA) influenzano l'uomo. L'interpretazione del dna energetico è un potente mezzo per conoscere se stessi, le predisposizioni e i potenziali del nostro destino, individuare cosa ci è di supporto energetico (elementi, luoghi, stagioni, ore del giorno, cibi, professioni ecc) e cosa no.
Il consulente, Hiroshi Shiga, riceve ad A.I.S.O. solo su prenotazione.

A.I.S.O.
Via Cardinal Mistrangelo, 25 (Metro A: Baldo degli Ubaldi)
tel. 338 4800371 (Hiroshi) - 328 6214867
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Segreteria di A.I.S.O.)

L'Accademia del raffinato Wushu cinese nasce nel 2001 e si prefigge lo studio, la pratica, l’insegnamento, la ricerca, la propaganda, la diffusione in particolare dell’antica arte marziale cinese risalente al III millennio A.C. denominata Wu-Shu e in generale di quanto sia legato alla filosofia di vita, alla scienza medica, alla storia, alla cultura e alle tradizioni del Kung-Fu. Presidente, Direttore Tecnico e docente dell’Associazione è il Maestro Liu Tian Jian che nel 2003 riceve l’attestato di Grande Maestro 9° Dan di Wushu/Kung Fu presso il Centro Sportivo Educativo Nazionale (C.S.E.N.), ente di promozione sportiva riconosciuto dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (C.O.N.I). L’Associazione tiene corsi di  Tai Chi Chuan / Wushu / Kung Fu e Qi Gong.

c/o Scuola Media “Catullo”
Via degli Elci, 9 (zona Centocelle)   
cell. 338 9339191
http://www.taichi.onweb.it/
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.facebook.com/taichichuancentocelle/

Il Zhìnéng Qìgōng 智能气功, traducibile in italiano con Lavoro sull’energia vitale per lo sviluppo della saggezza, può essere definito come un sistema composto di teoria e pratica, concepito per liberare il flusso del sangue, dell’energia vitale e del respiro allo scopo di migliorare la nostra vita e il mondo… e molto più di questo. E’ un modo diverso di conoscere noi stessi e di gestire con consapevolezza e armonia le relazioni: con noi stessi, con la società, con la natura. Ci insegna che siamo responsabili della nostra vita e del suo impatto su chi e cosa ci circonda, vicino e lontano, ci insegna che abbiamo sempre una scelta e che con pazienza e umiltà possiamo imparare a fare quella giusta.

A.S.D. Zhineng Qigong Italia
www.dalvuotocentrale.blogspot.it
www.asdzhinengqigong.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
338 4138988

Venerdì 18 ottobre alle ore 18 presso l'Aula Magna dell’Istituto Confucio - Dipartimento Istituto di Studi Orientali dell’Università La Sapienza di Roma in via Principe Amedeo 182/b si terrà la presentazione del volume La forza di seta. Fondamenti e principi del Taijiquan Chen. Durante la presentazione sarà proiettato il video The past and present life of Taiji Masters prodotto da China Central Television 4 sulla storia del Taijiquan della famiglia Chen e sulla figura del Gran Maestro Chen Xiao Wang.

Pubblicato in Libri

Mercoledì 1 luglio 2020 alle ore 17.30, il progetto CultuReti del festival Ottobre Africano ospita, tramite webinar, la presentazione del libro Le vie dell'Africa. Il futuro del continente fra Europa, Italia, Cina e nuovi attori, (Infinito Edizioni, 2020) scritto dall’Ambasciatore Giuseppe Mistretta Direttore per l’Africa Sub-sahariana presso il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale. La prefazione del libro è stata scritta dal professore Romano Prodi, ex presidente del consiglio nonché ex presidente della commissione europea, docente all’Università degli studi di Bologna. Il professore commenta: “Come ci spiega Mistretta, le prospettive dell’Africa riguardano tutti noi, specialmente noi europei, e specialmente noi italiani; non solo per la prossimità geografica o per le questioni migratorie, ma anche per le vicende storiche e le tradizioni profonde che ci legano indissolubilmente al continente che ci sta di fronte”.

Pubblicato in Libri

Si potrà visitare fino a giovedì 20 ottobre, presso Palazzetto Mattei, Villa Celimontana, la mostra documentaria e fotografica, dedicata ai viaggiatori marchigiani in Asia Matteo Ricci e Giuseppe Tucci, che raccoglie fotografie, carte geografiche e d'archivio, planisferi, libri d'epoca, estratti da film e documentari, cartoni animati e oggetti che narrano ed evocano i viaggi dei due marchigiani. Esposti anche alcuni materiali provenienti dall'Istituto Geografico Polare “Silvio Zavatti” di Fermo, riguardanti altri viaggiatori partiti dalle Marche: Silvio Zavatti, esploratore e fondatore dello stesso Istituto e il pittore futurista Ivo Pannaggi.

Pubblicato in Mostre

Sabato 12 novembre alle ore 17.30 presso la Biblioteca Borghesiana in l.go Monreale (via di Vermicino) si terrà l'inaugurazione della mostra fotografica Cina tra passato e futuro di Stephania Pietrobelli.
La mostra resterà allestita fino al 29 novembre 2011. Ingresso libero.

Pubblicato in Mostre

In occasione della mostra La Cina Arcaica, l’associazione Vidyā – Arti e Culture dell’Asia invita domenica 6 ottobre 2013 alle ore 11 a Palazzo Venezia, via del Plebiscito 118, per seguire un percorso affascinante e meraviglioso insieme alla Dott.ssa Valentina Mancini, esperta di Arte e Archeologia dell’Estremo Oriente: circa 150 preziosi manufatti provenienti da collezioni della Provincia dello Shanxi, dello Shandong, dell’Hubei e del Sichuan datati dai 2 mila ai 5 mila anni fa.

Pubblicato in Mostre

Fino al 6 settembre 2015 il Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci', via Merulana 248, ospiterà la mostra "Grand Tour. L’Italia vista dagli artisti cinesi". Perseguendo l’obiettivo di creare un rapporto tra artisti di diversi Paesi e diverse radici culturali, la Fondazione “Alessandro Kokocinski”, la Shanghai International Culture Association e l’Associazione Artisti Internazionali Ponte, con l’incoraggiamento del Comune di Viterbo e del Museo Nazionale d’Arte Orientale ‘G. Tucci’ di Roma, hanno promosso un progetto di interculturalità artistica su un tema di grande suggestione: è nato così il progetto "Pittori cinesi dipingono i luoghi italiani del Grand Tour".

Pubblicato in Mostre

Presso il Centro Luigi Di Sarro, via Paolo Emilio 28, si potrà visitare fino a venerdì 5 febbraio 2016 la mostra Vorrei… che tu potessi sentire la felicità di questo mondo, a cura di Vittoria Biasi. “Il pensiero del giovane poeta cinese Hi zi introduce l’incontro espositivo tra gli approdi pittorici del bianco di Silvia Galgani e il bianco delle ceramiche di Qinggang Xiang”.

Pubblicato in Mostre
Pagina 36 di 42