Aperto a settembre 2015, Galbi Roma è un ristorante coreano specializzato in cotture alla brace. Un locale moderno, arredato all’occidentale, frutto del progetto di Stefano Chung, già proprietario di un altro ristorante storico della capitale. Galbiè il nome che indica un piatto simbolo della cucina coreana, una costata di manzo marinata nella salsa di soia e poi cotta alla brace. Ne parla il Gambero Rosso: in tavola arriveranno principalmente pietanze cotte sul carbone, dal manzo al pollo, al maiale (ma anche frutti di mare e verdure), con la possibilità di utilizzare i piccoli bracieri portati in tavola per grigliare da sé il cibo e poi intingerlo nelle salse di accompagnamento. In carta anche insalate tipiche e noodle. Per la cena anche un tavola sociale da quindici posti (in totale i coperti sono 55) e carta dei cocktail (all’occidentale) per l’aperitivo.
Orario: lun-ven 12.30-14.30; 19-22; sabato 19-22; domenica chiuso

Via Cremera, 21 (zona Piazza Fiume)
tel. 06 884 2132 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.galbiroma.it

Pubblicato in Ristoranti coreani

Alla Casa delle Traduzioni, Via degli Avignonesi 32, martedì 10 settembre 2013 alle ore 15, in occasione della premiazione dei vincitori del Korean Literature Essay Contest, lo scrittore Kim Young-ha, autore di Che cosa ci fa un morto nell’ascensore? incontra Fabio Stassi, autore de L’ultimo ballo di Charlot. Il Korean Literature Essay Contest è un concorso di saggistica volto a promuovere e offrire una prospettiva più ampia della letteratura coreana agli studenti stranieri che si avvicinano agli studi coreani.

Pubblicato in Estremo oriente

Il Dipartimento Istituto Italiano di Studi Orientali ISO dell'Università La Sapienza organizza un evento dedicato alla musica tradizionale coreana. L'evento è promosso in collaborazione con la Korean Foundation con il supporto del Museo Pigorini e dell'Ambasciata della Repubblica di Corea in Italia. La manifestazione si svolgerà venerdì 6 dicembre 2013 alle ore 12 presso il Dipartimento Istituto Italiano di Studi Orientali, via Principe Amedeo 182/b, e sabato 7 dicembre 2013 alle ore 15 presso il Museo Pigorini, Piazza Guglielmo Marconi 14.

Pubblicato in Estremo oriente

Venerdì 28 luglio 2017 alle 19 l'Istituto Culturale Coreano in Italia, via Nomentana 12, presenta Quartetto - Ensemble Project. Ingresso libero. Il quartetto ‘Ensemble Project’ è formato da pianoforte, violino e violoncello accompagnati dal misterioso ed affascinante suono del flauto coreano ‘Haygum’.

Pubblicato in Estremo oriente

Mercoledì 26 e giovedì 27 luglio l'Istituto Culturale Coreano in Italia, organizza Kfestival Festival della Carta Vivere la carta. Il 26 luglio dalle ore 17 si inaugura il Festival della Carta presso l’Istituto Culturale Coreano, organizzato dall’Università Chonbuk. Trenta studenti universitari provenienti da diverse facoltà, si faranno portatori della Cultura Coreana a Roma il 26 e il 27 luglio. Nella giornata di mercoledì 26, dedicata alla carta, sono previsti a partire dalle ore 17, laboratori a numero chiuso dove si potranno creare ventagli, segnalibri e lanterne. Le attività pomeridiane verranno accompagnate da una divertente degustazione di tipici snack coreani allestiti nella Hall al primo piano dell’Istituto. La sera invece, gli stessi studenti si esibiranno nel palco della sala Multifunzionale al terzo piano, in una spettacolare performance di musica folcloristica coreana.Per la giornate di Giovedì 27 è previsto un programma dedicato alla musica Coreana, iniziando dalla musica commerciale conosciuta come K-Pop, per proseguire con le percussioni e canti tradizionali. In programma musiche di BTS, PSY, PRISTIN, BLACKPINK! Appuntamento a Piazza del Popolo alle ore 17.

Pubblicato in Estremo oriente

Mercoledì 27 settembre 2107 dalle ore 11 alle 17.30 presso l'Istituto Culturale Coreano in Italia, via Nomentana 12, Roma, si terrà la Festa Chuseok (Festa del Raccolto). L’Istituto Culturale Coreano vi invita a conoscere da vicino le tradizioni e le usanze di Chuseok; festa coreana del raccolto che si celebra il quindicesimo giorno dell'ottavo mese del calendario lunare.

Pubblicato in Estremo oriente

Mercoledì 4 ottobre 2017 alle ore 18.30 presso laFeltrinelli Libri e Musica, Largo Torre Argentina 5/A, in occasione dell’uscita del libro Atti umani (Adelphi, 2017), si terrà l'incontro con la scrittrice sudcoreana Han Kang, in Italia per ritirare il prestigioso Premio Malaparte. Ispirato a un episodio di rivolta urbana realmente avvenuto nella Corea del Sud nel 1980, il nuovo romanzo dell’autrice de La vegetariana è un lungo dialogo tra i vivi e i morti a proposito della brutalità del potere e delle sue conseguenze.

Pubblicato in Estremo oriente

Fino al 21 dicembre 2017 presso l'Istituto Culturale Coreano in Italia, Via Nomentana 12, sarà possibile visitare la mostra Imaging Korea : Oltre i Popoli, la Terra ed il Tempo, con le opere di fotografi coreani, rinomati a livello internazionale. Ingresso gratuito.

Pubblicato in Estremo oriente

Dal 30 settembre al 4 ottobre 2019, presso l’Istituto Culturale Coreano di via Nomentana 12, si tiene la Settimana della cultura coreana: cinque giorni di sapori, tradizioni e giochi della terra di Seul.

Pubblicato in Estremo oriente

L’Istituto Culturale Coreano ospita fino al 26 marzo 2020 in via Nomentana 12 (Primo Piano, Sala Esposizioni), la mostra From the Past: tre sale per parlare della cultura coreana passata, presente e futura, attraverso la tecnologia. Ingresso gratuito. Inaugurazione martedì 25 febbraio.

Pubblicato in Estremo oriente
Pagina 3 di 4