Tuesday, 22 September 2015 15:04

Le creazioni artistiche romanès in Italia, Francia, Spagna e Turchia

Written by
Rate this item
(0 votes)

Venerdì 2 ottobre 2015 dalle ore 17 la Biblioteca G. Marconi, via G. Cardano 135, ospiterà l'evento Le creazioni artistiche romanès in Italia, Francia, Spagna e Turchia, terzo e ultimo incontro dedicato al progetto di inchieste giornalistiche internazionali R.O.M. Rights of Minorities, a cura di babelmed. Interverranno Federica Araco (giornalista, coordinatrice del progetto R.O.M. Rights of Minorities, babelmed, Italia), Nathalie Galesne (giornalista, responsabile editoriale della versione francese di babelmed, Francia), Mariangela De Blasi (di Arci Solidarietà Onlus) e Maria Miclescu. L’incontro si concluderà con un aperitivo musicale a base di piatti della cucina tradizionale romanì a cura delle “Gipsy Queens” accompagnato da un duo di fisarmonica e chitarra che si esibirà dal vivo.

Venerdì 2 ottobre 2015 dalle ore 17 la Biblioteca G. Marconi, via G. Cardano 135, ospiterà l'evento Le creazioni artistiche romanès in Italia, Francia, Spagna e Turchia, terzo e ultimo incontro dedicato al progetto di inchieste giornalistiche internazionali R.O.M. Rights of Minorities, a cura di babelmed. Interverranno Federica Araco (giornalista, coordinatrice del progetto R.O.M. Rights of Minorities, babelmed, Italia), Nathalie Galesne (giornalista, responsabile editoriale della versione francese di babelmed, Francia), Mariangela De Blasi (di Arci Solidarietà Onlus) e Maria Miclescu. L’incontro si concluderà con un aperitivo musicale a base di piatti della cucina tradizionale romanì a cura delle “Gipsy Queens” accompagnato da un duo di fisarmonica e chitarra che si esibirà dal vivo.



Seguirà alle 18,00 la proiezione di alcuni estratti inediti del film “Gitanistan. Lo stato immaginario delle famiglie rom salentine” (regia di Pierluigi De Donno e Claudio “Cavallo” Giagnotti, Italia-Francia 2014) e di altri lavori legati alle produzioni artistiche e culturali romanès dei diversi Paesi coinvolti nel progetto.

L’incontro si concluderà con un aperitivo musicale a base di piatti della cucina tradizionale romanì a cura delle “Gipsy Queens” accompagnato da un duo di fisarmonica e chitarra che si esibirà dal vivo.


Si può parlare di "arte romanì"? Se sì, quali sono i suoi elementi distintivi? Quali sono i principali ambiti di espressione e autori di riferimento? Quali modelli culturali ne emergono? Può la creazione artistica essere un elemento di emancipazione e affrancamento dall'esclusione sociale e dall'emarginazione che molti gruppi romanès subiscono da generazioni nei diversi Paesi di transito e insediamento?

Riportando interviste, testimonianze, analisi e approfondimenti di creatori rom, sinti, gitani, manouches, romanichels, zigani e ricercatori saranno presentate alcune delle principali espressioni artistiche e culturali realizzate in Italia, Francia, Spagna e Turchia.

Per maggiori informazioni:
www.babelmed.net / This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.


Biblioteca G. Marconi
Via G. Cardano, 135

 

Read 3859 times Last modified on Wednesday, 20 January 2016 14:20