Léonora Miano

Leonora Miano è nata a Douala in Camerun nel 1973 e vive a Parigi. Ha scritto 14 libri in francese, tradotti in molte altre lingue. Le sue tematiche sono incentrate intorno alla condizione della donna in Africa e alle difficoltà di queste nella società. La nota giornalista sudafricana Zukiswa Wanner l'ha classificata al primo posto tra le scrittrici africane, nel 2012.

Siamo nel cuore dell’Africa sub-sahariana, nel villaggio del clan dei mulongo. Una notte, un incendio lo devasta e dodici giovani uomini scompaiono. Dove sono finiti? Chi è il responsabile? Una delle loro madri, Eyabe, continua a sognare il paese dell’acqua e lascia il villaggio alla ricerca del figlio. Il capo Mukano si mette in viaggio con la sua scorta per chiedere notizie alla regina dei bwele, il clan vicino con cui i mulongo intrattengono pacifici scambi commerciali. Anche suo fratello Mutango si allontana ma perché vuole approfittare della situazione e prendere il comando del clan grazie all’aiuto dei bwele. Lungo il tragitto, i tre personaggi iniziano a intuire una terribile verità.

Additional Info