Aharon Appelfeld

Nato Bucovina, sopravvissuto alla Shoah in maniera miracolosa, vive in Israele.
(Traduzione di Sarah Kaminski e Elena Loewenthal)
Una donna cattolica a servizio di alcune famiglie ebree sviluppa una progressiva empatia e affinità con la sensibilità e la cultura ebraica.

Additional Info

  • Anno 1994
  • Autore Aharon Appelfeld

(Traduzione di Ofra Bannet e Raffaella Scardi)
Narra di un ragazzo Paul, diviso tra i genitori divorziati e tormentato dai conflitti che li dividono, sullo sfondo dell’Europa degli anni trenta.

Additional Info

  • Anno 2002
  • Autore Aharon Appelfeld

(Traduzione di Ofra Bannet eRaffaella Scardi)
Un ragazzo ricostruisce la propria identità a partire dallo sradicamento degli affetti, della cultura e della lingua.

Additional Info

  • Anno 2001
  • Autore Aharon Appelfeld