Assia Djebar

Nata a Cherchell, in Algeria, è tra gli scrittori del Maghreb più conosciuti nel mondo e le sue opere sono state tradotte in numerose lingue.
Sostenitrice dell'emancipazione femminile nel mondo islamico, vive tra la Francia e gli Stati Uniti, dove dirige il Center for French and Francophone Studies, in Louisiana.
Tra passato e presente, sullo sfondo di un secolo di storia, Assia Djebar ci regala un affresco intenso dedicato alle donne di Algeri.
Attraverso frammenti di ricordi, racconti e riflessioni rivive la realtà particolare del mondo femminile algerino e le aspirazioni a un futuro più libero.
Ai personaggi della vita reale si affiancano le figure di un famoso quadro di Delacroix da cui il romanzo prende il titolo.

Additional Info

  • Anno 2007
  • Autore Assia Djebar

Due donne algerine che hanno trascorso l'infanzia a Tebessa, vicino a Costantina, si sono sposate e hanno seguito i mariti: Thelgia a Orano, Eva a Marrakech e poi ad Amsterdam. Per parecchi anni la loro amicizia è stata affidata solo a lettere, cartoline, telefonate. Dopo la fine de rispettivi matrimoni, Thelgia si è trasferita a Parigi, per lavorare a una tesi di storia dell'arte e ha conosciuto Francois, un uomo di Strasburgo.

Additional Info


È un viaggio tra passato e presente in cui al racconto autobiografico si affianca la testimonianza delle donne che hanno partecipato alla guerra di liberazione.
Attraverso la lingua del nemico la scrittrice dà voce a chi non l’ha mai avuta nell’intento di ricostruire una memoria collettiva al femminile.

Additional Info

  • Anno 2010
  • Autore Assia Djebar

Una raccolta di scritti vari al femminile: racconti, poesie e saggi brevi che conducono dal mondo contadino della prima infanzia dell’autrice all'istanza di liberazione della donna musulmana attraverso un itinerario molto personale tra memoria storica e meditazione sulla scrittura.

Additional Info


Zoulikha camminava a testa alta, lo sguardo fiero, il capo scoperto. Libera, indipendente, pronta a combattere per affermarsi in un mondo spietato con le donne. Vestita come un'occidentale, Zoulikha si aggirava in quella Cesarea algerina che oggi si chiama Cherchell. E quando la passione civile l'ha chiamata a combattere nella guerra in cui sono morti un milione di suoi conterranei, lei, l’“anarchica”, si è unita ai partigiani sulle montagne, seguendo le orme del suo terzo marito trucidato nel conflitto.

Additional Info


La storia muove dalla morte del profeta Muhammad a Medina e si snoda attraverso i luoghi e i momenti che vedranno i successori del Profeta definire e organizzare il potere dell'Islam.
Le donne sono al centro delle vicende narrate: profetesse, schiave, regine e guerriere che riversano la fede, la passione amorosa, la sete di giustizia o di potere nei conflitti che si aprono con la scomparsa del profeta.

Additional Info

  • Anno 1993
  • Autore Assia Djebar

Assia Djebar racconta di donne e uomini che vivono in costante pericolo in clandestinità, in lutto, ma continuano a resistere contro le mutilazioni dei corpi e dei pensieri, contro la cancellazione delle voci presenti e passate.

Additional Info

  • Anno 1998
  • Autore Assia Djebar