Ezzat El Kamhawi

Ezzat El Kamhawi è nato nel villaggio di Mit Suhayl (Egitto). Si è laureato in Giornalismo all’Università del Cairo, attualmente è vicedirettore del settimanale arabo Akhbar al-Adab. E’ autore di sei romanzi, quattro raccolte di racconti e due saggi di cui uno tradotto in italiano (Vergogna tra le due sponde, 2014). nel 2012 ha ricevuto la medaglia Naguib Mahfouz per il romanzo Bayt al-Deeb (2010). La città del piacere è il suo primo romanzo.

Una città unica, semplice fino all’astrattismo, i cui bianchi palazzi si stagliano alti e leggeri, nel mezzo del deserto. Si dice sia stata eretta in un solo giorno e consacrata alla Dea del piacere. I suoi abitanti, plasmati per rispondere alla chiamata della seduzione e abbandonarsi a carezze lascive, consumati da un desiderio bruciante e inappagabile.

Additional Info