Nawal al-Sa ‘dawi

A seguito delle sue pubblicazioni scientifiche e letterarie ha dovuto affrontare numerose difficoltà.
Nel 1972 ha perso il suo lavoro presso il governo egiziano; "Health" il giornale da lei fondato è stato chiuso dopo 3 anni di attività.
Nel 1981, sotto il governo del presidente Sadat è stata incarcerata, fu rilasciata un mese dopo l'assasinio di Sadat.
Dal 1988 al 1993 il suo nome era tra quelli segnati su una lista di morte di un gruppo terroristico fondamentalista.
Alcuni suoi romanzi tra cui L'amore ai tempi del petrolio sono stati banditi e censurati dalla massima istituzione religiosa Egiziana Al Azhar, che ha ordinato il ritiro da tutte le librerie egiziane.
Il 15 giugno del 1991, a seguito di un decreto del governo egiziano, è stata chiusa l'AWSA (Arab women's solidarity associationn) che Nawal presiedeva, tre mesi prima della chiusura dell'associazione il Governo chiuse il giornale dell'associazione "Noon" di cui Nawal Al Saadawi era capo redattrice.
Nawal ha vinto numerosi premi letterari e ha presieduto diverse conferenze in giro per il mondo.
L'8 dicembre del 2004 si era presentata come candidata alle prime libere elezioni presidenziali in Egitto.
In una cella del carcere femminile di Qanatir, Nawal al-Sa’dawi, psichiatra e scrittrice, raccoglie la storia drammatica di Firdaus, una prostituta condannata a morte per omicidio, una donna fiera che “ha il coraggio di sfidare e sconfiggere quelle forze che strappano alle persone il diritto di vivere e di amare, oltre che il diritto alla libertà”.

Additional Info

  • Anno 2007
  • Autore Nawal al-Sa ‘dawi

Bodur, una distinta docente universitaria, porta con sé un oscuro segreto. Da un giovane studente universitario che poi era stato arrestato e ucciso in carcere aveva avuto una figlia illegittima, Zeina, che aveva abbandonato per le strade del Cairo. Zeina cresce fino a diventare uno delle più amate cantanti e ballerine in Egitto, pur essendo priva di un nome e di una casa. Al contrario Bodur, rimasta intrappolata in un matrimonio senza amore con un giornalista, si strugge per la figlia. Nel tentativo di trovare conforto si dedica alla letteratura, scrivendo un resoconto romanzato della sua vita. Ma quando il manoscritto le viene rubato, Bodur è costretta a un viaggio alla scoperta di sé, rivivendo e rimodellando il suo passato e il suo futuro.

Additional Info


Un testo visionario. Un racconto spettacolare, inaspettatamente avvincente, ricco di tensione e curiosità per il destino della misteriosa protagonista.
In un oscuro regno del petrolio un’archeologa scompare senza lasciare traccia. La polizia che indaga si chiede se fosse una ribelle o una donna dalla dubbia morale, in un paese nel quale nessuna donna ha mai osato abbandonare casa e marito, disobbedendo alle regole.

Additional Info