Mohamed Choukri (Shukri)

Di origine berbera, è nato in un villaggio del rif marocchino nel 1935.
Per due volte è stato candidato al Premio Nobel per la letteratura.
La terra, le ossa, le lacrime, la polvere, la sabbia, la strada: questi racconti sono fatti di una materia scarnificata e poverissima che l'autore sa animare con la maestria di un artigiano.
Di questo Marocco misero e violento egli è prima testimone che vittima.

Additional Info

  • Anno 1989
  • Autore Mohamed Choukri (Shukri)

È la storia di un uomo 'fuori dalle regole'.
Le esperienze di manicomio, alcolismo e depravazione sessuale non gli impediscono però di affrancarsi attraverso la scoperta della letteratura e il valore della memoria.

Additional Info

  • Anno 1993
  • Autore Mohamed Choukri (Shukri)

Con stile scarno e senza nessun lirismo l'autore narra l'adolescenza di Mohamed nelle strade di un Marocco poverissimo e violento.
Attraverso la droga, il carcere e la prostituzione si fa strada il desiderio di riscatto che il protagonista realizza imparando a scrivere.

Additional Info

  • Anno 1990
  • Autore Mohamed Choukri (Shukri)

Scrittore sostanzialmente autobiografico, Choukri in questo romanzo narra il suo incontro con il mondo occidentale.
La città raccontata è Tangeri con tutte le sue sfaccettature ma il vero protagonista del romanzo è il malessere esistenziale dell’autore.

Additional Info

  • Anno 1997
  • Autore Mohamed Choukri (Shukri)