Sahar Khalifa

Nata a Nablus, in Cisgiordania, nel 1941, Sahar Khalifa, conosciuta internazionalmente e tradotta in numerose lingue, ha unito nelle sue opere l’impegno civile per la "causa palestinese" alla denuncia della condizione della donna nella società araba contemporanea.
Autrice di forte impegno politico e sociale – insignita a Roma nel 1998 del “Premio Alberto Moravia” – Sahar Khalifa ricostruisce in questo romanzo, sullo sfondo drammatico dell’intifada palestinese, vicende umane e destini di donne che si intrecciano nella travagliata storia di un quartiere assunto a simbolo di tutta una terra occupata.

Additional Info

  • Anno 1994
  • Autore Sahar Khalifa

Siamo in Cisgiordania nel 1967 subito dopo l'occupazione israeliana.
La società palestinese matura lentamente la rivolta che scoppierà nell’intifada.
Nel frattempo le reazioni della classe borghese variano dall’accettazione dello status quo alla resistenza armata.

Additional Info

  • Anno 1996
  • Autore Sahar Khalifa

Il romanzo è centrato sul percorso individuale di una donna palestinese, Afaf, che rifiuta la subalternità e lotta disperatamente per il proprio diritto alla libertà.
Le strade percorse da Afaf, dall’amore all’arte, dalla politica al divorzio, dal viaggio introspettivo nella memoria alla ribellione verso la famiglia, vengono rappresentate con tutte le loro contraddizioni.

Additional Info

  • Anno 2008
  • Autore Sahar Khalifa