Cecilia Dalla Negra

Cecilia Dalla Negra, giornalista e ricercatrice freelance, è vice-direttore della testata indipendente online Osservatorio Medio Oriente e Nord Africa. Da anni si occupa di movimenti sociali, femminili, giovanili e culturali in Medio Oriente, e in particolare in Palestina. Ha svolto numerose ricerche sul campo sui temi della cittadinanza di genere in contesti post-rivoluzionari in Medio Oriente e Nord Africa, specializzandosi in particolare sui movimenti femministi palestinesi. E' autrice e coautrice di diversi volumi e nel 2017, insieme a Christian Elia e Gianluca Cecere, ha ricevuto il Premio giornalistico “Il Reportage” per il progetto di giornalismo narrativo “Walking the Line”, dedicato ai 50 anni di occupazione israeliana della Palestina.

Il 1948 è l'anno della Nabka, la catastrofe che vede l'espulsione di migliaia di persone dalla Palestina e la distruzione di centinaia di villaggi ad opera del nascente Stato di Israele. A distanza di settant'anni, Cecilia Dalla Negra ripercorre le principali tappe del processo di colonizzazione israeliano, fino a giungere agli eventuali attuali segnati dalla Grande Marcia del Ritorno, luogo simbolico in cui la storia della Nabka e la sua attualità si incontrano. Integrando alcune testimonianze dirette, il libro segue il cammino di un popolo che ancora oggi resiste al tentativo di annientamento operato da Israele e alle sue strategie di esproprio e repressione.

Additional Info