Fattaneh Haj Seyed Javadi

Fattaneh Haj Seyed Javadi nasce a Shiraz, Iran. Si laurea in Lingua inglese presso l’Università di Isfahan, città dove poi intraprende per qualche tempo la carriera dell’insegnamento. Ha tradotto vari romanzi dall’inglese al persiano.

Sudabeh è una tipica ragazza benestante dell’Iran post Rivoluzione. Vive in una famiglia altolocata che sogna per lei un matrimonio all’altezza del suo status sociale. La ragazza però si batte per un amore impossibile, quello che la lega a un uomo culturalmente e socialmente inferiore. Mentre Sudabeh insiste nella sua passione, la madre interpella la zia, Mahbubeh, che racconta di aver vissuto una storia d’amore simile a quella della nipote. Inizia dunque una seconda narrativa, parallela, che ci riporta nell’atmosfera dell’Iran prima della Rivoluzione, all’epoca dello Shah.

Additional Info