Sol Mansi Onlus è un´associazione di cooperazione allo sviluppo nata per coadiuvare il sud del mondo. La sua prima esperienza è con la Guinea Bissau. L´Associazione è costituita dalla volontà del suo Presidente Intunda Na Montche, pedagogista guineano, e da un gruppo di amici che hanno condiviso la scelta di partecipare ad un programma comune per promuovere lo sviluppo dei paesi emergenti.
L´espressione Sol mansi in lingua criola, la più diffusa in Guinea Bissau, significa "sole che nasce". L´Associazione ambisce quindi ad essere un "nuovo giorno" e intende percorrere una nuova strada per lo sviluppo e la cooperazione grazie alla profonda conoscenza delle problematiche dei cosiddetti "paesi in via di sviluppo" e attraverso il profondo radicamento nella realtà guineana.
Sol Mansi, attraverso il suo Presidente Intunda Na Montche, si identifica quindi nella co-progettazione, nella reciprocità e nella condivisione di principi e ipotesi non autoreferenziali, elaborati a supporto di cambiamenti che permettano all´altro di migliorare le proprie condizioni soprattutto attraverso il riconoscimento della propria identità e delle proprie risorse.
Per perseguire gli scopi sociali l’associazione si propone di svolgere attività nei settori di formazione, assistenza sociale e socio sanitaria, sport dilettantistico, tutela e valorizzazione delle cose di interesse artistico e storico, tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente, promozione della cultura e dell’arte, tutela dei diritti civili, ricerca scientifica di particolare interesse sociale.

via Castiglione d’ Orcia, 28 B/14 ( sede legale)
Presidente: Intunda Na Montche cell. 334 8084522/1
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
www.solmansi.org
Le Biblioteche di RomaServizio Intercultura, inaugurano venerdì 30 novembre dalle ore 17.30 alle ore 21 presso la Biblioteca Vaccheria Nardi in via Grotta Gregna, 27, la prima sezione di libri di letteratura africana in lingua portoghese con una festa dedicata alla comunità capoverdiana, una delle comunità migranti più antiche della Capitale. In programma una mostra fotografica, incontri con le associazioni, letture di poesia e musica capoverdiana. A seguire aperitivo creolo.
Published in Biblioteche in lingua
Costituitasi a Roma nel 2003, ha come scopo quello di creare degli spazi ed opportunità per lo scambio accademico culturale tra gli ambienti e le realtà universitarie del sud e del nord del mondo, volgendo una particolare attenzione all'Angola e all’ Italia. L’ Associazione conta circa trenta membri tra studenti e ricercatori universitari angolani residenti a Roma.

via del Pastore Faustolo, 16 ( sede legale)
Presidente: Domingos das Neves cell. 338 5951177
Segretario Amministrativo: Henrique Tomás Lumango
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
L’Associazione nasce con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo economico e sociale dell’Isola di S.Nicolau di Capo Verde. A tale scopo si propone di creare uno spazio di dialogo e di convivenza, cercando di sensibilizzare i suoi membri ai problemi dell’Isola nell’ ambito sociologico, economico e culturale. Stabilisce e sviluppa relazioni di cooperazione e intercambio con associazioni a Capo Verde, in Italia e all’estero.

Presidente: Carlos Oliveira Almeida tel/fax 0744 993674
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Agenzia di spedizioni aeree e marittime e intermediazione al servizio dei capoverdiani in Italia.

via Tiburno, 33 ( zona Tiburtina)
tel.06 97841895 tel./fax 06 97841896
responsabile: Jose Julio Oliveira Neves cell. 349 6644688
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Nha Terra è una struttura particolarmente idonea a favorire e promuovere eventi, momenti di incontro e di socializzazione volti a riunire la numerosa comunità capoverdiana residente nel territorio della capitale al fine soprattutto di mantenere vive le proprie radici e a tramandare le tradizioni e la cultura alle generazioni successive.
Nha Terra è situata all’interno del parco di Castel Di Decima , immersa nel verde, dispone di ampi spazi ed edifici accoglienti, con varie destinazioni d’uso, quali ad esempio, incontri culturali e musica dal vivo.

via Clarice Tartufari, 124
tel 06 97843286
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Fondata nell’agosto del 2000, è un'associazione sportiva che ha come obiettivo quello di tenere uniti ragazzi capoverdiani nati a Roma, oltre a far conoscere la cultura capoverdiana al mondo intero.
La squadra, denominata anche CaboLove, inizia a farsi conoscere nel 2000, grazie al torneo denominato Super Coppa Capoverdiana in Italia (Super Taça de Cabo Verde); in seguito, partecipa a campionati italiani e a tornei organizzati da squadre capoverdiane in Italia e in Europa.
Il sogno della squadra, composta da ragazzi di circa 18 anni, è quello di giocare nella loro terra d’origine, Capo Verde.

Alessio Ramos cell. 339 3794068
Jessi cell. 328 5550963
www.usacli.it
Nato come punto d'incontro tra la gastronomia e la cultura capoverdiana, questo locale è un'isola africana nel cuore di Roma, dove si possono assaggiare prelibatezze anche italiane ascoltando musica capoverdiana o assistendo a presentazioni di libri e riflessi di cultura africana.

orari: dal giovedì alla domenica dalle ore 18.30 fino a tardi
via Ancona, 13 (Porta Pia)
Manuel Ramos
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Venerdì 12 luglio alle ore 21 presso la Casa del Jazz in viale di Porta Ardeatina, 55 si si esibirà in concerto Carmen Souza Quartet, affascinante sintesi creola di tutto il soul del mondo, per presentare dal vivo l'album Katchupada. Ingresso euro 10.
Published in Africa

Rimarrà allestita fino al 22 febbraio 2014 la mostra Agenda Angola, collettiva di artisti angolani a cura di Guido Schlinkert, al Salone delle Scienze del Museo Nazionale Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini”, piazza Guglielmo Marconi, 14.

Published in Africa
Page 2 of 4