E' un complesso di musica tradizionale capoverdiana che nasce con l'intento di diffondere la propria cultura.
Il membro fondatore e direttore artistico è Humberto Lopes Almeida. I Vibra Som hanno suonato in tutta Italia dal nord al sud in occasione di diversi eventi culturali.Hanno inciso gli album Un presente de Cabo Verde e Thiga cun Thiga.

cell. 347 5394118 – 338 3199404
Angolo Capoverde è un negozio destinato alla vendita di prodotti alimentari tipici di Capo Verde, ma anche di prodotti italiani. Tra i prodotti tipici capoverdiani vi sono: feijao verde, feijao pedra, ervilha, (particolari tipi di fagioli usati, per piatti come la fejoada,) milho branco o vermelho (usato per il piatto tradizionale chiamato cachupa).
Inoltre, si vendono confetture di frutta tropicale quale papaja, mango e bolacha; liquori tradizionali come il grogue, il ponche (preparati con la canna da zucchero), chaurico (salsicce, molto saporite), importati dalle isole e il bacalhao (pesce importato dal Portogallo).

via Luigi Alemanni, 10 (Tor Sapienza)
tel 06 22789148
orario: 7-20
chiuso: domenica
Published in Negozi

Sabato 26 settembre 2015 alle 18,30 GRIOT, via di Santa Cecilia 1/a, vi invita alla presentazione del libro finta finta con l’autrice Paola Rolletta. Il ricavato della vendita del libro sarà utilizzato per la realizzazione del progetto “Finta-Finta Mabilibili” promosso da Time For Africa in collaborazione con la scuola comunitaria di Mabibilbili del distretto di Matutuine in Mozambico, per la realizzazione del campo sportivo necessario per favorire la pratica sportiva dei giovani.

Published in Libri
Venerdì 1 marzo alle ore 16 l’Associazione Tabanka onlus presenta l’VIII edizione del Premio Amilcar Cabral, con un evento dal titolo Il Cabralismo oggi, presso la Biblioteca Vaccheria Nardi, via di Grotta di Gregna 27, sede della prima sezione di letteratura capoverdiana a Roma. Durante l'evento verrà proiettatio il film-documentario “Cabralista” di Valerio Lopes.
Published in Biblioteche di Roma

Mercoledì 27 giugno 2018 alle ore 21 presenta in anteprima romana all'Apollo 11, via Bixio 80/a, Terceiro andar, un film di Luciano Fina (Portogallo/Italia, 2016, 62 min). Versione originale in portoghese, fula e criolo con sottotitoli italiani. Introducono il critico cinematografico Fabio Ferzetti e il selezionatore e operatore culturale Antonio Pezzuto che al termine della proiezione ne discutono con la regista.

Published in Cinema
Page 4 of 4