L’Istituto Internazionale di Studi Sud Asiatici, ISAS (the International Institute of South Asian Studies), è un’associazione senza fini di lucro che promuove la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio culturale dell’Asia meridionale, dell’India in particolare. L’ISAS si propone come centro di un dialogo tra studiosi e istituzioni, indiane e occidentali, per la comprensione delle reciproche culture e lo sviluppo di un comune rispetto per i valori della convivenza pacifica tra i popoli.

Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
Presso la Facoltà di Lettere e Filosofia è stata attivata la laurea triennale in "Lingue e culture del mondo moderno", al cui interno è possibile seguire il corso di lingue e letterature del Giappone e della Corea.
Orario del Centro di Orientamento Didattico: lun- merc-ven dalle 9.30 alle 12.30; mart-giov dalle 14.30 alle 16.30

In occasione della giornata delle lingue europee, l’Accademia di Romania, piazza José de San Martin 1, presenta sabato 23 settembre 2017, ore 18, il concerto La musica e il suo linguaggio, un progetto dell’Associazione culturale «Musica e canto» e della Casa di Cultura dei Sindacati di Oradea. L’iniziativa gode del sostegno dell’Istituto Culturale Romeno e dell’Ambasciata Romena in Italia.

Published in Europa

Giovedì 12 dicembre 2013 alle ore 16:30 presso CSER in via Dandolo 58 si terrà la presentazione di Studi Emigrazione n. 191, La migrazione globale delle lingue. Lingue in (super-) contatto nei contesti migratori del mondo globale, a cura del prof. Massimo Vedovelli. La presenza ormai strutturale in Italia di immigrati e comunità straniere interroga il presente e il futuro delle politiche educative e sociali, soprattutto in relazione all’educazione linguistica intesa in primo luogo come capacità comunicativa.  La tavola rotonda si propone di mettere a fuoco questi temi.

Published in Eventi

Sabato 20 febbraio 2016 alle ore 16.30 presso La Città dell’Altra Economia, in Largo Dino Frisullo (Testaccio) si terrà l'evento Le nostre lingue materne in occasione della Giornata Mondiale della Lingua Madre, istituita dall'UNESCO nel 1999, e riconosciuta dall'Assemblea Generale dell'ONU nel 2007 che si celebra il 21 febbraio di ogni anno per promuovere la diversità linguistica e culturale e il multilinguismo, in ricordo degli studenti bengalesi dell'Università di Dacca uccisi dalla polizia, (21 febbraio 1952), mentre protestavano per il riconoscimento del bengalese come lingua ufficiale. La manifestazione si prefigge di valorizzare l’importanza e il diritto alla lingua materna, partendo dalla realtà della lingua sarda riconosciuta come minoranza linguistica dalla legge 482/99. Di seguito il programma.

Published in Eventi

Dal 2 ottobre al 18 dicembre 2017 tutti i lunedì dalle ore 20, presso Sparwasser in via del Pigneto 215 si terrà SparLasser - Language Exchange. L'aperitivo delle lingue: cinque tavoli, cinque lingue - inglese, tedesco, francese, spagnolo e naturalmente italiano - tanta voglia di fare nuove amicizie praticando una lingua. Un ambiente vivace ma rilassato, informale e amichevole, senza barriere culturali. Nessuno sarà insegnante o studente ma persone dai livelli linguistici piu vari condivideranno esperienze e conoscenze nella propria lingua preferita accompagnati da un immancabile aperitivo.

Published in Eventi

Sabato 13 Ottobre 2018 alle ore 11.30 a Bibliothè in via Celsa, 5 è prevista la presentazione del Corso di Sanscrito a cura di Iacopo Nuti. Il corso si articola in 3 trimestri di studio e avrà inizio sabato 20 Ottobre.

Published in Eventi

L’Istituto per l’Oriente Carlo Alfonso Nallino, fondato nel 1921, si propone di divulgare e accrescere la conoscenza della vita culturale, politica ed economica di tutto l'Oriente islamico.
Presso l’Istituto si tengono ogni anno corsi di lingua e cultura persiana, tenuti dalla dottoressa Ferminia Moroni. Le lezioni si svolgono ogni lunedì dalle ore 17 alle ore 19. 

Lingua e traduzione persiana
docente: prof.ssa Paola Orsatti
lettore: dott. Changiz Davarpenah
Il corso intende fornire agli studenti una buona conoscenza del neopersiano contemporaneo d’Iran (farsi), nelle due varietà letteraria e colloquiale.
I corsi sono affiancati da esercitazioni di lettura, scrittura e conversazione, svolte dal lettore di lingua madre.
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Storia della lingua persiana
Docente: prof.ssa Paola Orsatti
Il corso vuole essere un approfondimento delle conoscenze linguistiche sul neopersiano. Si sofferma, fra l’altre, sulla lingua colloquiale informale d’Iran o tehranese, sulla terminologia scientifico-letteraria o persiano commerciale e, per gli studenti di Laurea specialistica, sul persiano antico.
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

studio 2 (dipartimento Studi Orientali)
via Principe Amedeo 182/b
tel 06 4991 3090
w3.uniroma1.it/studiorientali


Facoltà di Lettere e Filosofia
Lingua e letteratura persiana
docente: prof. Mario Casari
Nell’ambito del corso di laurea in Storia e civiltà dell’Oriente e del Mediterraneo, è stato attivato un corso di lingua persiana sia per la laurea di base, che per la specialistica.

aula docenti Facoltà di Studi Orientali
via Principe Amedeo 182/b
tel 06 49913090
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
http://w3.uniroma1.it/studiorientali

I corsi di lingua araba sono organizzati in vari livelli e si tengono generalmente da ottobre a fine giugno, il sabato mattina, dalle 9 alle 11 e dalle 11 alle 13.

Published in Lingua e cultura araba
Page 3 of 5