Da domenica 26 marzo a domenica 2 aprile 2017 si svolgerà a Roma la Settimana del Libro palestinese. L'iniziativa, con il patrocinio delle Biblioteche di Roma, è volta a sostenere la Palestina attraverso la conoscenza della sua letteratura. La settimana è promossa dalle organizzazioni e associazioni Rete romana per la Palestina, Gazzella Onlus, Ulaia Arte Sud Onlus, Soccorso Palestinese, Cultura e libertà, Arci e vedrà il coinvolgimento di 14 librerie della città. Le Biblioteche parteciperanno attraverso l'allestimento di una vetrina di libri sulla letteratura palestinese ma anche di saggistica sull'argomento.

Published in Mondo arabo

Martedì 22 maggio 2018 alle ore 18 Susan Dabbous scrittrice italo siriana e corrispondente per l’Avvenire da Gerusalemme discuterà del suo nuovo libro La ragazza di Homs, Castelvecchi, 2018, con Gaia Pianegiani, corrispondente del New York Times. Appuntamento alle ore 18 alla libreria Odradek, in via dei Banchi Vecchi 22.

Published in Mondo arabo

Domenica 10 marzo 2019 alle 18 in via di santa Cecilia, 1/a, GRIOT ospita la presentazione della nuova raccolta di poesie dello scrittore Ibrahim Nasrallah, Specchi degli Angeli pubblicato da Edizioni Q. Insieme all’autore parteciperanno Wasim Dahmash, saggista, docente e traduttore e Simone Sibilio, docente di lingua e cultura araba presso l’Università Ca’ Foscari. Modera Chiara Comito di Editoriaraba.

Published in Mondo arabo

Erano le 7 di mattina e come ogni giorno preparavo la colazione. Talvolta, verso quell’ora, guardavo oltre la finestra della cucina che dava sulla stanza di mio fratello Pablo. In mezzo un cortile, come un immenso vuoto. Ma, quella mattina, mio fratello gridava con la sigaretta al becco frasi ricorrenti: «¿Por qué los militares les mataban a los hijos a las madres de Plaza de Mayo?» («Perché i militari uccidevano i figli alle madri di Plaza de Mayo?»). Ritornava là, di dove eravamo partiti.


Vasilij Grossman scrisse questo libro, che è il suo testamento, fra il 1955 e il 1963. Come nel grandioso Vita e destino, non cambiò molto dello stile scabro e aspro che lo aveva reso celebre fra gli scrittori del realismo socialista, ma vi infuse l'inconfondibile tono della verità. 

Published in Vasilij Grossman

 Il libro segue con ottocentesca, tolstojana generosità molteplici destini individuali spostandosi da Stalingrado (città doppia: simbolo di difesa e libertà contro la violenza nazista e insieme luogo-emblema dell’Urss staliniana) ai lager sovietici e ai mattatoi nazisti, da Mosca (le stanze del potere, le celle della Lubjanka) alla provincia russa.

Published in Vasilij Grossman

Underground è il lavoro maturo di un affermato scrittore che viene in questi anni continuamente riproposto e studiato in Russia, in quanto testo essenziale per la comprensione del cruciale passaggio dall'era sovietica al postcomunismo.

Published in Vladimir Makanin

Irina Vladimirovna, autentico genio di bellezza e d'amore, assoluta e generosa, vive in un'epoca che volge alla fine e che preannuncia profondi cambiamenti.

Published in Viktor Erofeev

L’Istituto Italo-Latino Americano e Sellerio editore Palermo invitano giovedì 19 settembre 2013 alle ore 18 presso l'Istituto Italo-Latino Americano in via Giovanni Paisiello, 24 alla presentazione del libro Tradurre un continente - La narrativa ispanoamericana nelle traduzioni italiane a cura di Francesco Fava. Seguirà vino d’onore.

Published in America Latina

All'interno della Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, che avrà luogo da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre 2011 presso il Palazzo dei Congressi, piazzale Kennedy, si terrà la IV edizione di América Latina Tierra de Libros, dedicata a Diálogo entre Culturas / La Cultura del Diálogo. In questa  edizione sarà dato particolare risalto al linguaggio della musica latinoamericana.

 

Published in America Latina
Page 20 of 27