Domenica 10 dicembre 2017 dalle ore 18.30 alle ore 21.30 presso Sparwasser in via del Pigneto 215, Biennale Martelive, MigrArti-Mibact, Arci Sparwasser, in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani
presentano Nuovi Immaginari e Nuovi italiani MigrArti Cinema 2017 alla Biennale MArteLive 2017 con la proiezione dei corti cinematografici vincitori del premio MigrArti - La Cultura Unisceti 2017 e incontro sulla costruzione dell’immaginario sui nuovi italiani. In collaborazione con Arci Roma e UCCA-Unione dei Circoli del Cinema dell’Arci.

Published in Eventi

Sabato 27 gennaio 2018 presso il salone della Comunità di base di S. Paolo in via Ostiense, 152 b si terrà un evento dedicato al tema dello Ius Soli con la proiezione del film Il Futuro è troppo grande di Giusy Buccheri e Michele Citoni, sui sogni, le inquietudini e le speranze di due giovani di seconda generazione dell'immigrazione e a seguire dibattito.

Published in Eventi

Sabato 14 aprile 2018 presso la Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo in via Opita Oppio, 45 si terrà la proiezione di Appuntamento ai Marinai, un documentario sociale della regista e producer Ariam Tekle che raccoglie le esperienze di Eritrei nati, o cresciuti, a Milano tra la fine degli anni ’70 e inizio degli anni ’80. Questo lavoro vuole riflettere sui diversi fattori che hanno influito nella costruzione dell’identità di una delle prime Seconde Generazioni di immigrati in Italia.

Published in Eventi

Domenica 7 luglio 2019 dalle ore 19 alle 22 presso il Csoa eXSnia in via Prenestina 173 freschissimo del Nastro d’Argento 2019 per la miglior commedia, arriva a EAT UP! Cibo di strada dal mondo 2019, il film Bangla, esordio alla regia di Phaim Bhuiyan: un affresco di personaggi, in bilico tra obblighi e desideri, alla ricerca di un'identità necessariamente plurale. Phaim sarà presente alla serata, insieme al resto del cast, tra chiacchiere e "Bangla Kitchen". Phaim è un giovane musulmano di origini bengalesi nato in Italia 22 anni fa. Vive con la sua famiglia a Torpignattara, lavora come steward in un museo e suona in un gruppo. In occasione di un concerto che incontra Asia, suo esatto opposto: istinto puro, nessuna regola. L’attrazione scatta immediata e Phaim dovrà capire come conciliare il suo amore per la ragazza con la più inviolabile delle regole dell'Islam…la castità prima del matrimonio. A restituire la complessità del microcosmo in cui è ambientata la storia, ci pensa il quartiere multietnico di Torpignattara - altro protagonista del film - con la sua ricchezza visiva: palazzi scrostati e murales, facce di mille colori, frutterie aperte ventiquattro ore su ventiquattro e moderni beershop. Moschee e Chiese.

Published in Eventi

Giovedì 13 febbraio 2020 dalle ore 19 alle 21 presso Tuba Bazar in via del Pigneto, 39a è prevista la presentazione del libro La Linea del Colore di Igiaba Scego. A dialogare con l'autrice ci saranno Sara Antonelli e Alessandro Portelli.

Published in Eventi

Dal 29 maggio al 15 luglio 2020, Confronti, online ogni mercoledì e venerdì dalle 10.30 su ladante.it/pagine-di-storia/confronti, invita a riflettere sull’insieme multiforme delle produzioni letterarie che appartengono a scrittori della migrazione o delle seconde generazioni, che hanno tutte sullo sfondo un forte legame con una o più lingue straniere di provenienza ma che possono senz’altro definirsi parte della letteratura scritta in italiano. Sull’idea di “abitare, vivere e scrivere l’italiano” nel 2019 è nato un progetto, in collaborazione tra la Dante Alighieri e il Centro di ricerca Lidia - Lingue d’adozione dell’Università Sta­tale di Milano, a cura di Lucilla Pizzoli e Gabriella Cartago. In 14 interviste, scrittori e scrittrici di madrelingua diversa si sono raccontati nei loro percorsi di appropriazione della lingua italiana tra identità linguistiche che si intrecciano, si influenzano, si contrappongono.

Published in Eventi

L'8, il 10 e il 12 giugno 2020 CoNNGI organizza in modalità online sulla propria pagina facebook, la IV edizione di Protagonisti! Le nuove generazioni si raccontano. Dopo le precedenti edizioni dedicate al contributo delle nuove generazioni alla società italiana e al loro rapporto con i mondi della comunicazione e della scuola, l’edizione di quest’anno ruoterà intorno a tre parole chiave: rappresentanza, partecipazione e politica. I giovani con background migratorio si confronteranno per tre giorni con attori istituzionali, politici e della società civile, oltre che con le prime generazioni.

Published in Eventi

L'associazione interetnica italiana Mondita propone cinque incontri pubblici sul tema dell'intercultura all’HUB Roma, Via di Scalo San Lorenzo 67. Il primo incontro si terrà martedì 18 febbraio alle ore 18.30 sul tema Identità. Ne parleranno: Debora Serra, associazione Mondita; Maddalena Grechi, presidente di Zalab; Phaim Bhuyan, video maker romano con origini bengalesi, con il suo video Essere o non essere italiani; infine, verrà proiettato il video Italenas di i Davide Chierdini, Matteo Keffer e Davide Morandini.

Published in Intercultura

L'associazione interetnica italiana Mondita propone cinque incontri pubblici sul tema dell'intercultura all’HUB Roma, Via di Scalo San Lorenzo 67. Il secondo incontro si terrà martedì 18 marzo 2014 alle ore 18.30 sul tema Mediatori-trici. Racconteranno le loro storie e il loro lavoro: Brindusa Michela Balan Centro accoglienza Rom; Farzaneh Sharifi Ospedale San Gallicano; Grigorij Keidan Unità di Strada; Valentina Manca Assoc. Mondita, mediatrice socio-sanitaria.

Published in Intercultura

Nella saletta ex Dopo Lavoro Ferroviario della Stazione Termini, diventata per tutti Termini Underground, avviene l’esperimento rivoluzionario che porta sul palcoscenico del Brancaccio, via Merulana 244, cinquanta ragazzi, prevalentemente immigrati, tra ballerini attori e musicisti con la direzione artistica di Angela Cocozza. L'appuntamento è mercoledì 29 aprile 2015 alle ore 21.

Published in Intercultura
Page 5 of 10