Nel 2007 è stata inaugurata la prima sezione di libri in lingua cinese delle Biblioteche del Comune di Roma.  I volumi si trovano oggi nella biblioteca Goffredo Mameli (ex biblioteca Pigneto) e sono stati scelti per venire incontro ai gusti e alle esigenze degli utenti di nazionalità cinese presenti a Roma e di tutti gli appassionati e studiosi della lingua e della cultura cinese.

Published in Biblioteche e librerie
Piccola erboristeria che tratta prodotti di fitoterapia cinese, estratti di erbe in capsule, integratori alimentari.
Orario: lun-sab dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 19.30
chiuso: domenica

via Machiavelli, 44
tel. 06 4463546 fax 06 4463546
Published in Erboristerie cinesi

Il fondo Cinese della Biblioteca Nazionale Centrale Vittorio Emanuele II possiede una raccolta risalente all'attività missionaria dei gesuiti in Cina tra XVI e XVIII secolo. Importante soprattutto per i testi legati all'attività dei missionari e per le successive acquisizioni, la raccolta fornisce strumenti e fonti indispensabili per lo studio della Cina classica.

Published in Biblioteche e librerie

Ex ristorante mongolo (Mongolia Barbecue) e con una nuova gestione, WokWei offre piatti della cucina asiatica, dalla cucina orientale, sia cinese che giapponese, alle specialità thailandesi. Se si vuole mangiare a volontà, da provare a cena il ricco buffet da 19 euro.
Orario: tutti i giorni fino alle 23.30

viale Regina Margherita, 19/21 (Trieste- Nomentana)
tel. 06 8547388
www.wokwei.it

Published in Ristoranti cinesi
Presso questa erboristeria è possibile trovare prodotti naturali ed articoli sanitari cinesi aoltre ad una vasta gamma di tè cinesi.
Orario: lun-sab dalle 9 alle 19.30
chiuso: domenica

via Leopardi 48/52
tel. O6 4872773 fax 06 4825773
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Published in Erboristerie cinesi

Le avventure di un ragazzo brutto presenta un raro racconto (omo)erotico cinese pubblicato intorno al 1630, nell'ultimo decennio della dinastia Ming. Il racconto è rappresentativo della narrativa pornografica cinese, genere che conosce il suo periodo di massima fioritura proprio nel Seicento. Si distingue tuttavia per la sua originalità, sia in termini di rappresentazione erotica, che tende al fantastico e al surreale, sia per la sua lingua al tempo stesso squisitamente letteraria e schiettamente volgare, registri vertiginosamente presenti non di rado nella stessa pagina.

Published in Giovanni Vitiello

La Libreria Pagina 2 è l'evoluzione della libreria Orientalia, e si trova nel cuore del rione Esquilino, a pochi metri da piazza Vittorio Emanuele II. Offre una vasta selezione di narrativa italiana e straniera, libri per ragazzi e saggistica ed ha mantenuto al suo interno un'ampia area specializzata per tutti gli studiosi e gli amanti delle civiltà e delle lingue dei paesi del Medio e dell'Estremo Oriente. Importa testi in lingua direttamente da Cina, Giappone, India e Paesi arabi, in particolare manuali e vocabolari. Tramite la libreria è possibile sottoscrivere abbonamenti a circa 2000 riviste pubblicate in Cina.

Published in Biblioteche e librerie

Che Kiang – Royal Thai è un grazioso ed elegante ristorante con terrazza all'aperto e una piccola sala dall’ambientazione thai. Il menù è composto da pietanze tipiche della cucina cinese e tailandese.
Orario: 12-15; 18-24
chiuso: martedì a pranzo

p.le di Villa Fiorelli, 13 (San Giovanni)
tel. 06 7013818 cell. 334 7970886 

Published in Ristoranti cinesi
via Ferruccio, 36
tel. 06 4463546
Published in Erboristerie cinesi

Il Dipartimento di Studi Orientali possiede una biblioteca con una sezione di libri e una sala dedicata alla lingua cinese che, per l’alta specializzazione, è tra le principali biblioteche orientalistiche d’Italia.

Published in Biblioteche e librerie
Page 6 of 42